Economia

Riordino province: approvato il decreto-legge, BAT accorpata a Foggia

L'approvazione è del Consiglio dei Ministri. In Puglia dal 1° gennaio 2013 Foggia e Bat saranno un'unica provincia, come anche Brindisi e Taranto. Dal 2014 diventerà operativa la città metropolitana di Bari

Cartina delle province

Questa mattina il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto-legge che completa il percorso avviato nel mese di luglio, finalizzato al riordino delle province e all’istituzione delle città metropolitane.

In Puglia dal 1° gennaio Foggia e Bat saranno un’unica provincia. Come anche Brindisi e Taranto. Poi ci sarà Lecce e Bari Città Metropolitana. Il presidente potrà delegare l’esercizio di funzioni a non più di tre consiglieri provinciali. Dal 1° gennaio 2014 diventeranno operative le città metropolitane

In totale, comprese le città metropolitane, saranno 51 per un risparmio calcolato in 40 milioni di euro. Il riordino delle province è stata l’occasione che ha spinto numerosi comuni a chiedere lo spostamento in un’altra provincia, confinante con quella di appartenenza, per ragioni di maggiore affinità territoriale e socio-economica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riordino province: approvato il decreto-legge, BAT accorpata a Foggia

FoggiaToday è in caricamento