Fa’ troppo caldo, differita al 14 agosto la riattivazione della linea Foggia-Lucera

Le Specifiche Tecniche di manutenzione in uso presso le Ferrovie vietano espressamente l’esecuzione di lavori in situazioni climatiche così proibitive, in particolare, per quanto riguarda gli interventi al binario

I lavori in corso

Il clima torrido di questi giorni fa slittare al 14 agosto la riapertura della tratta ferroviaria Foggia-Lucera. L’ultimazione dei lavori, finalizzati ad accrescere i già elevati standard di sicurezza e a ridurre ulteriormente i tempi di percorrenza tra le due località, subirà, dunque, un leggero differimento per concludersi il 13 agosto a causa delle proibitive condizioni climatiche delle ultime settimane connotate da temperature particolarmente elevate per l’intero periodo diurno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanto perché – si legge in una nota stampa – “le Specifiche Tecniche di manutenzione in uso presso le Ferrovie vietano espressamente l’esecuzione di lavori in situazioni climatiche così proibitive, in particolare, per quanto riguarda gli interventi al binario”. Il mancato rispetto della data prevista è stata, quindi, dovuta all’esiguità del tempo disponibile limitandosi l’effettiva operatività delle imprese esecutrici esclusivamente alle ore notturne e a quelle del primo mattino. Sono confermate le corse sostitutive automobilistiche con partenza dai piazzali esterni delle stazioni ferroviarie di Foggia e Lucera.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente sulla Statale 16: tir si ribalta a pochi chilometri da Foggia, un morto e un ferito

  • Coronavirus, piccola impennata di contagi nel Foggiano: 10 nuovi casi. Calano i positivi in Puglia

  • Si torna a ballare in Puglia: verso la riapertura di club e discoteche all'aperto

  • Covid: nove dei 10 contagi sono del focolaio di Torremaggiore. Tre ricoverati e 83 persone in quarantena

  • Il gruppo Amadori vende azienda del Foggiano per 30 milioni. I nuovi proprietari sono le 'Fattorie Garofalo' di Capua

  • Locale sovraffollato, multa e 5 giorni di chiusura dopo 70 giorni di stop forzato. Titolari si scusano: "Situazione ingestibile"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento