rotate-mobile
Economia

Fa’ troppo caldo, differita al 14 agosto la riattivazione della linea Foggia-Lucera

Le Specifiche Tecniche di manutenzione in uso presso le Ferrovie vietano espressamente l’esecuzione di lavori in situazioni climatiche così proibitive, in particolare, per quanto riguarda gli interventi al binario

Il clima torrido di questi giorni fa slittare al 14 agosto la riapertura della tratta ferroviaria Foggia-Lucera. L’ultimazione dei lavori, finalizzati ad accrescere i già elevati standard di sicurezza e a ridurre ulteriormente i tempi di percorrenza tra le due località, subirà, dunque, un leggero differimento per concludersi il 13 agosto a causa delle proibitive condizioni climatiche delle ultime settimane connotate da temperature particolarmente elevate per l’intero periodo diurno.

Tanto perché – si legge in una nota stampa – “le Specifiche Tecniche di manutenzione in uso presso le Ferrovie vietano espressamente l’esecuzione di lavori in situazioni climatiche così proibitive, in particolare, per quanto riguarda gli interventi al binario”. Il mancato rispetto della data prevista è stata, quindi, dovuta all’esiguità del tempo disponibile limitandosi l’effettiva operatività delle imprese esecutrici esclusivamente alle ore notturne e a quelle del primo mattino. Sono confermate le corse sostitutive automobilistiche con partenza dai piazzali esterni delle stazioni ferroviarie di Foggia e Lucera.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa’ troppo caldo, differita al 14 agosto la riattivazione della linea Foggia-Lucera

FoggiaToday è in caricamento