A Rignano Garganico riapre la filiale della BCC

L'istituto di credito è rimasto chiuso per cinque mesi e mezzo per via di un furto con esplosivo avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 settembre 2015

La BCC di Rignano Garganico

Dopo cinque mesi e mezzo, lunedì 14 marzo, riapre la filiale della BCC di Rignano Garganico. E lo fa in grande stile, con uno sportello bancomat di ultima generazione. A comunicarlo è l’assessore Giosuè Del Vecchio sul suo profilo Facebook. 

L’istituto di credito è rimasto chiuso per via di un furto con esplosivo avvenuto nella notte tra il 25 e il 26 settembre 2015, quando i malviventi agirono indisturbati facendo saltare lo sportello della banca di piazza San Rocco portando via diverse migliaia di euro.

Per la più piccola cittadina del promontorio del Gargano è una notizia importantissima, dal momento in cui in questi mesi in tanti si era visti costretti a spostarsi a San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo. La Banca di Credito Cooperativo aveva messo un servizio navetta a disposizione degli anziani per il ritiro della pensione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento