Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La libertà in un barattolo: ecco 'Riaccolto', il pomodoro made in Foggia prodotto dai braccianti di Casa Sankara per liberarsi dallo sfruttamento

Pomodori piantati, coltivati, raccolti e trasformati da 50 braccianti di Casa Sankara per allontanarsi dal continuo sfruttamento nelle campagne

 

Il pomodoro pelato 'Riaccolto' crea una filiera etica attraverso la quale i braccianti si riappropriano della dignità che spesso viene sottratta da caporali e aziende che sfruttano la loro manodopera. 120 mila barattoli da 400 grammi sono il risultato della prima raccolta, messi in vendita dalla Coop; un buon inizio per far partire un percorso di legalità sui campi di Casa Sankara, concessi dalla Regione Puglia. L'obiettivo è raddoppiare la produzione già nella raccolta 2021.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento