Economia Centro - Università / Piazza Camillo Benso Cavour

La Fontana del Sele verso la riaccensione. Amiu: "Ci scusiamo per il ritardo, materiali difficili da reperire"

La giustificazione: "Le operazioni hanno subito un ritardo per la complessità di reperimento del materiale sul mercato. Ma siamo prossimi al completamento lavori"

"La riaccensione della Fontana del Sele è in dirittura d’arrivo. Siamo alle prese con gli ultimi dettagli tecnici necessari per procedere all’accensione definitiva. Siamo chiaramente in una condizione di ritardo, per la quale ci scusiamo con i cittadini".

Così l'Amiu in una nota ufficiale: "Siamo consapevoli del valore storico della Fontana del Sele. E proprio per questo abbiamo lavorato affinché ogni intervento, da quelli sulla conduttura idraulica – che presentava più di un problema strutturale – alla parte relativa alle luci, sino alla scelta della vernice da utilizzare, fossero al passo con i tempi ed adeguati all’importanza del ben e su cui si sta operando".

"Proprio in quest’ottica, le operazioni riguardanti questo bene hanno subito un ritardo legato alla complessità di reperimento del materiale sul mercato. Siamo quindi prossimi al completamento dei lavori, cui farà seguito anche una dettagliata attività tesa a rendere noti i consumi della fontana, a dimostrazione dell’efficacia di un intervento che punta non solo a restituire alla nostra città il simbolo dell’arrivo dell’acqua ma che vuole anche farlo dentro una logica intelligente di razionalizzazione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fontana del Sele verso la riaccensione. Amiu: "Ci scusiamo per il ritardo, materiali difficili da reperire"

FoggiaToday è in caricamento