rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Economia

Al via il nuovo servizio di cantoneria sulle strade provinciali: servirà al controllo e alla manutenzione delle arterie

Con deliberazione del Presidente Nicola Gatta, in data 11.01.2019 è stato deliberato il Regolamento Provinciale per il personale addetto alle strade provinciali. Previsto un sorvegliante per ogni zona

Con deliberazione del Presidente Nicola Gatta, in data 11.01.2019 è stato deliberato il Regolamento Provinciale per il personale addetto alla sorveglianza e manutenzione delle strade provinciali in coerenza con le Linee Guida Programmatiche di mandato.

Nello specifico, la Linea programmatica Trasporto  Pubblico e Mobilità prevede, tra l’altro, che “E’ indispensabile, pertanto, proprio allo scopo di garantire la sicurezza della circolazione provvedere ad un costante controllo tecnico dell’efficienza delle strade e relative pertinenze, riappropriandoci del governo del territorio affidato alle cure dell’Ente, ripsistinando il servizio di cantoneria, utilizzando prioritariamente il peszonale in organico”.

Le risorse umane da destinare alle attività di manutenzione stradale sono state individuate all’interno della dotazione organica dell’Ente -oltre ai cantonieri già in forza- a seguito di una recentissima ottimizzazione del personale voluta fortemente dal Presidente Gatta e dall’attuale Segretario Generale Giacomo Scalzulli.

“Ho ritenuto di vitale importanza -dichiara il Presidente Gatta- ripristinare e riorganizzare il servizio di cantoneria per intervenire con urgenza sullo stato di controllo e manutenzione delle strade provinciali, che come ben sappiamo, a causa degli agenti atmosferici e della morfologia del territorio, sono frequentemente soggette  a dissesto idrogeologico; ritengo indispensabile eliminare tutti gli ostacoli alla viabilità con la conseguente prevenzione e riduzione dei sinistri stradali”.

Il Regolamento disciplina l’organizzazione del servizio di manutenzione; assegna ad ogni zona un sorvegliante ed i cantonieri ivi impiegati, disciplinandone le attività, la sede, l’orario di servizio, la timbratura delle presenze ed i locali da adibire al deposito e conservazione dei materiali e degli automezzi necessari. Il Regolamento,  in vigore dal prossimo 21.01.2019 si compone di undici articoli e di un’Appendice che ne costituisce parte integrante e sostanziale,  pubblicato  come per legge, è anche visionabile e scaricabile dal Sito web della Provincia di Foggia: www.provincia.foggia.it nella Sezione Regolamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il nuovo servizio di cantoneria sulle strade provinciali: servirà al controllo e alla manutenzione delle arterie

FoggiaToday è in caricamento