Piano coste, la Regione commissaria i comuni inadempienti: otto sono del Gargano

La Giunta ha individuato 23 comuni sotto i 10mila abitanti e con meno di 20 km di costa: tra gli inadempienti ci sono Cagnano, Chieuti, Ischitella, Mattinata, Serracapriola, Vico e Zapponeta

Una immagine del mare

Giunta Regionale ha provveduto – ai sensi della vigente legge regionale n. 17 del 2015 – a commissariare i comuni costieri che non hanno ancora approvato il Piano comunale delle coste. La Giunta ha seguito un criterio oggettivo, provvedendo ad individuare 23 comuni sotto i 10mila abitanti e con meno di 20 km di costa. Rodi Garganico era stato già commissariato a giugno 2017. Successivamente – entro i prossimi due mesi – si provvederà al commissariamento di ulteriori Comuni inadempienti.

Sono ben 8 i comuni della provincia di Foggia individuati dalla Regione: Cagnano Varano, Chieuti, Ischitella, Mattinata, Peschici, Serracapriola, Vico del Gargano e Zapponeta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento