Stretta nell'agricoltura pugliese: intesa tra Regione e Forestale contro il 'tarocco' e per difendere il 'Made in Puglia'

Più tutele e controlli per i produttori agricoli e agroalimentari e per i consumatori. E' l'obiettivo del protocollo siglato tra la Regione Puglia e il Comando regionale Unità Forestali

Più tutele e controlli per i produttori agricoli e agroalimentari e per i consumatori. E' stato siglato nel Palazzo regionale Agricoltura, un protocollo tra la Regione Puglia e il Comando regionale Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri nell’ambito delle attività di contrasto alle frodi al sistema alimentare pugliese.

“E’ una  convenzione che ha una particolare valenza – ha dichiarato l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia - perché ci consente di consolidare una politica intrapresa da tempo: ovvero di tutela dell’agroalimentare pugliese e di controllo della contraffazione attraverso una sinergia virtuosa con gli organi che presidiano il territorio, ovvero i Carabinieri Forestali,  e la Regione Puglia. Tutto ciò con la finalità di garantire qualità, salubrità, tracciabilità dei nostri prodotti e sicurezza alimentare. Il ringraziamento va naturalmente ai Carabinieri Forestali e alla loro incisiva, consolidata e capillare azione di controllo e contrasto alle frodi. Con questo accordo, però, si va nel dettaglio e in maniera congiunta ad agire su specifici comparti, con dei programmi che hanno base annuale. Il nostro obiettivo è tutelare e difendere i prodotti agroalimentari pugliesi che sono per noi oltre che parte rilevante dell’economia regionale, anche l’emblema della nostra cultura, storia e tradizioni”.

L’accordo ha l’obiettivo di difendere la prevenzione e repressione delle contraffazioni delle produzioni agroalimentari e degli illeciti al fine di assicurare la sicurezza alimentare del consumatore e di tutela dei marchi di rilievo regionale, come il Marchio di Qualità Puglia, o certificati Dop e IGP. La collaborazione tra le due Regione Puglia e Carabinieri Forestali è finalizzata, altresì, a garantire la sicurezza e tutela delle produzioni agroalimentari per meglio tutelare i prodotti regionali, i prodotti garantiti dai disciplinari regionali e nazionali, i consumatori e le aziende del settore rispettose delle normative in materia. L’attenzione  è, altresì, rivolta al contrastare delle frodi al sistema alimentare, con particolare attenzione alle materie prime non regionali, che sono introdotte nel ciclo di lavorazione dei prodotti pugliesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento