Regali di Natale, Start Capitanata: “I foggiani punteranno sui prodotti locali”

Previsto il 20% di spesa in più per i prodotti Made in Capitanata. Per il Consorzio si spenderà il 15% in più rispetto all'anno scorso. Il 3 dicembre inaugurazione della vetrina in piazza Federico II

Regali di Natale

Da una proiezione effettuata dal Consorzio Start Capitanata si prevede che i foggiani spenderanno il 15% in meno per i regali di Natale rispetto allo scorso anno, ma indirizzeranno il 20% in più verso i prodotti locali.

I dati incoraggiano ad una promozione del made in Capitanata che, evidentemente, sta dando i suoi frutti. Dal settore agroalimentare all’artigianato si prevede un’attenzione maggiore del consumatore al prezzo, ma anche alla qualità e alla provenienza del prodotto, tutti segnali distintivi molto ben evidenziati e presenti negli articoli delle aziende locali.

Il momento positivo, nonostante il periodi di crisi economica, è dovuto alle iniziative che si stanno mettendo in campo. Tra queste l’apertura della prima vetrina dei prodotti locali del Consorzio Start Capitanata che sarà inaugurata sabato 3 dicembre alle ore 18,30 in piazza Federico II°.

Un’occasione per la cittadinanza di poter conoscere centinaia di prodotti delle aziende locali, in tutti i settori. Dal mondo agricolo a quello dei servizi, dal turismo all’artigianato, da internet alla televisione.

Con Confagricoltura e Copagri stiamo lavorando con continuità e per gli interessi della comunità - sottolineano dal Consorzio Start Capitanata - ma dobbiamo evidenziare come tutti i rappresentanti delle organizzazioni di categoria operino in sintonia.

L’iniziativa della carta dei vini con Confcommercio sta andando molto bene, così come il grande attivismo di Bio Fodd Puglia che aprirà nuove frontiere alle produzioni bio sul nostro territorio per una promozione più corretta. Poi dobbiamo ringraziare commercianti e titolari di ristoranti, ma soprattutto i gestori dei locali notturni del centro storico, stiamo facendo squadra. Hanno voglia di reagire”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento