Economia San Michele / Piazza XX Settembre

Reddito di dignità e partecipazione popolare: di cittadinanza attiva se ne parla a Foggia

L’incontro che si svolgerà a Palazzo Dogana il 10 dicembre è stato promosso da ‘Capitanata Futura’. Tiziana Zappatore: “Crediamo nel RED come opportunità di contrasto alla povertà”

Legge sulla partecipazione popolare e reddito di dignità. Avrà al centro il tema della cittadinanza attiva il prossimo incontro promosso dall’associazione ‘Capitanata Futura’, dal titolo “Partecipazione e reddito di dignità: così si forma la cittadinanza attiva”, in programma giovedì 10 dicembre alle 18 presso la Sala Giunta di Palazzo Dogana. Dopo i saluti del vicepresidente Luigi Marchitto e l’introduzione di Patrizia Lusi, membro del direttivo dell’associazione, interverrà Titti De Simone, consigliere per l’attuazione del programma presidenza Regione Puglia.

“Il tema della partecipazione non è di certo nuovo per la nostra associazione che crede nell’importanza di un modello di società e di relazioni sociali caratterizzate dalla partecipazione e presenza attiva nei processi decisionali. Di qui tutta la nostra attenzione alla Legge sulla partecipazione e sul Reddito di Dignità affinché si creino le condizioni ideali in cui parole come democrazia, diritti, partecipazione, non siano contenitori vuoti ma spazi di esercizio reale” commenta la presidente di Capitanata Futura.

Tiziana Zappatore conclude: “Crediamo nel RED come opportunità di contrasto alla povertà. Un’occasione insieme di risposta ad un bisogno ma, nel contempo di investimento per il futuro. Riteniamo che è nella possibilità di dare a ciascuno la possibilità di realizzare il proprio progetto di vita in un contesto di reale coesione sociale che si possa giocare la scommessa dello sviluppo e della crescita non solo economica ma umana delle nostre comunità”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reddito di dignità e partecipazione popolare: di cittadinanza attiva se ne parla a Foggia

FoggiaToday è in caricamento