Lunedì, 20 Settembre 2021
Economia

Dal 'recovery fund', 100 milioni per riprogettare le strade del Gargano. Il ministro De Micheli guarda alla Capitanata

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti è atteso nel Foggiano il prossimo 11 settembre, quando annuncerà un importante investimento per la riprogettazione delle strade garganiche

Paola De Micheli

Un investimento importante, da 100 milioni di euro, per la riprogettazione di tutte le strade garganiche. E' il progetto che verrà presentato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, il prossimo 11 settembre in visita in Capitanata.

Lo ha annunciato, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano:  "Il ministro sarà qui proprio sul Gargano e sui Monti Dauni perché annuncerà un investimento rilevante sulla riprogettazione delle strade garganiche, che saranno finanziate con il recovery fund, quella grande e importante operazione che l’Europa ci sta consentendo di fare", ha spiegato Emiliano.

"Arriveranno in Puglia circa 8 miliardi di euro  e una buona parte di questo danaro verrà investita per la viabilità del Gargano, ma abbiamo bisogno di progetti aggiornati e ambientalmente sopportabili. Questo ovviamente cambierà in meglio la vita delle popolazioni di quest’area", conclude Emiliano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal 'recovery fund', 100 milioni per riprogettare le strade del Gargano. Il ministro De Micheli guarda alla Capitanata

FoggiaToday è in caricamento