Giovedì, 21 Ottobre 2021
Economia

Ecco Radio Taxi: 17 tassisti autofinanziano servizio, ma "stop all'abusivismo"

la Fit Cisl plaude all'iniziativa e rilancia: "Ora l'Amministrazione Comunale mantenga le promesse. Stop abusivismo"

A partire da febbraio, anche a Foggia è attivo il servizio di Radio Taxi. Si tratta di una iniziativa promossa dai tassisti foggiani che, a loro spese, hanno predisposto il servizio che migliora la qualità abbassando i costi a carico degli utenti. Una iniziativa che ha pienamente soddisfatto la Fit Cisldi Foggia.

“Malgrado tutte le promesse mai mantenute da parte delle Amministrazioni Comunali susseguitesi, i 17 conducenti operanti a Foggia – rilevano il segretario generale della Fit Cisl di Foggia, Giuseppe Lo Muzio, ed il responsabile del settore taxi della Fit Cisl, Giuseppe Spiritoso - hanno predisposto, a loro spese, il servizio di radio taxi che permette all’autista più vicino di giungere sul posto ove l’utente ha effettuato la prenotazione, diminuendo i tempi di attesa e migliorando un servizio al cliente: lo stesso infatti avrà la certezza di avere il servizio richiesto, per tutto l’arco delle 24 ore, in tempi brevissimi”.

“Questo servizio - sottolineano i dirigenti sindacali - mette la città di Foggia al pari delle altre grandi realtà che, sfruttando la tecnologia, rendono un servizio qualitativamente più efficiente ed efficace all’utenza potenziando le capacità di una classe di lavoratori quali i tassisti. Attendiamo ora le iniziative, a favore degli operatori e degli utenti, promesse dal Comune di Foggia, al quale da lungo tempo – concludono Lo Muzio e Spiritoso - chiediamo inutilmente di attivarsi per contrastare, attraverso un servizio di controllo adeguato, il dilagare dell’abusivismo nel servizio taxi della nostra città”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco Radio Taxi: 17 tassisti autofinanziano servizio, ma "stop all'abusivismo"

FoggiaToday è in caricamento