Economia Lesina

Alta capacità e raddoppio Termoli-Lesina, Lonigro: “Bene interessamento del Governo”

Il consigliere regionale: “Ora auspico che il Governo nazionale trovi le soluzioni immediate per far riprendere i lavori di raddoppio della tratta Cervaro-Bovino, garantendo il lavoro a molti padri di famiglia”

Il presidente commissione Bilancio del Consiglio regionale, Pino Lonigro, esprime soddisfazione per le “aperture” sulle tratte ferroviarie che attraversano la provincia di Foggia. “Finalmente le problematiche relative all’alta capacità Bari-Napoli e al raddoppio della linea Termoli-Lesina sono state portate all’attenzione del Governo nazionale. Ringrazio Nichi Vendola per aver interessato il ministro alle Infrastrutture, Maurizio Lupi, su questioni che più volte ho sollevato e che riguardano la realizzazione di due infrastrutture essenziali per lo sviluppo della Capitanata e dell’intera Puglia”.

Il consigliere regionale foggiano aggiunge: “E’ un passo importante, che mi auguro porti in breve a delle soluzioni. Mi riferisco soprattutto alle problematiche che si sono venute a creare dopo la rescissione del contratto di RFI con l’azienda aggiudicataria dei lavori di raddoppio della tratta ferroviaria Cervaro-Bovino. Rescissione che ha determinato, purtroppo, il rischio del  licenziamento per centinaia di  dipendenti delle imprese subappaltatrici e queste a loro volta rischiano il fallimento, in quanto creditrici della ditta ‘Rabbiosi’ aggiudicataria dei lavori”.

“Ora auspico che il Governo nazionale trovi le soluzioni immediate, praticabili e definitive per far riprendere in tempi brevi i lavori di raddoppio della tratta Cervaro-Bovino e quindi garantire il  lavoro a  molti padri di famiglia. Come mi auguro, inoltre, che vengano eliminate le criticità che rallentano l’approvazione del progetto preliminare per il raddoppio della linea adriatica Termoli-Lesina. Opere così importanti servono ai nostri territori per creare  sviluppo sociale ed economico e per continuare ad essere protagonisti nel Mezzogiorno. Per questo, tutti, ognuno per le proprie competenze, abbiamo il dovere di impegnarci il più possibile per assicurare futuro e benessere alle giovani generazioni” conclude l’esponente di Socialismo Dauno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta capacità e raddoppio Termoli-Lesina, Lonigro: “Bene interessamento del Governo”

FoggiaToday è in caricamento