Nasce ‘Punto Coma’, servizio per i familiari dei malati in stato vegetativo

Lo sportello nasce allo scopo di fornire assistenza per ottenere la tutela dei diritti assistenziali, per adempimenti burocratici sanitari e comunali, orientamento per la cura, assistenza e riabilitazione

Locandina 'Punto Coma'

Verrà presentato il martedì 4 febbraio, presso la sala riunioni dell’ASL di Foggia, ‘Punto Coma’, un servizio di informazione per i familiari dei malati in stato vegetativo; lo sportello nasce allo scopo di fornire assistenza per ottenere la tutela dei diritti assistenziali (legge 104/92 e invalidità civile), assistenza per adempimenti burocratici sanitari e comunali, orientamento per la cura, assistenza e riabilitazione.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra la UIL FPL – UIL , l’ITAL (il Patronato della UIL) e la Onlus di Amici di Eleonora. Le tematiche connesse a questo problema e un approfondimento sui dettagli del servizio verranno discussi in conferenza stampa, a partire dalle 10, dall’assessore regionale alla Sanità, Elena Gentile, dal direttore generale dell’ASL, Attilio Manfrini, dai segretari generali della UIL, UIL FPL e ONLUS ‘Amici di Eleonora’, Giovanni Ricci, Luigi Giorgione e Claudio Lunghini. Ci saranno inoltre Maura Tabacco, referente ITAL per il Sociale e Alberto Sera, vicepresidente ITAL UIL.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento