Ripulito il “Cisternone” del quartiere Monticchio di Manfredonia

La vasca di raccolta delle acque piovane non è più una discarica a cielo aperto. Gli addetti della cooperative "Tre fiammelle" hanno impiegato 15 giorni per rimuovere i rifiuti di ogni genere accumulatisi nel tempo

Dopo un sopralluogo effettuato un mese fa dal sindaco Angelo Riccardi e dal suo vice Matteo Palumbo, è stata risolta la situazione di degrado del “Cisternone”, la vasca di raccolta di acque piovane situata dinanzi la parrocchia San Camillo De Lellis e adiacente all’omonimo ospedale.

In quella che all’origine veniva denominata “piscinone”, vi era davvero di tutto: rifiuti solidi e di grandi dimensioni gettati dai cittadini nonostante il cartello di divieto. Una autentica discarica a cielo aperto.

Gli addetti alla pulizia della cooperativa “Tre Fiammelle” hanno effettuato  un lavoro di 15 giorni, per la  rimozione dei rami, il taglio delle erbacce sorte nel fossato e l’asporto  di tutti i rifiuti (pneumatici, elettrodomestici, giochi, biciclette, rifiuti domestici) accumulatisi nel tempo e che l’Ase ha quotidianamente portato via.

Il primo cittadino ha commentato così l’operato: “L’impegno della Pubblica Amministrazione c’è e ci sarà con interventi mirati e  rapidi, che purtroppo, potranno esser inefficaci se verrà meno la responsabilità di ciascuno. È bene che si sappia che questo ha un costo di non poco conto. Per eliminare questi inconvenienti, e per valorizzare tutto quello spazio, stiamo valutando la possibilità di farlo diventare una vera e propria piazza a disposizione del quartiere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento