rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Economia

La Guardia di Finanza vigilerà sui progetti del Pnrr

L’intesa punta a mettere in campo tutte le azioni utili a garantire un adeguato presidio di legalità sui finanziamenti, per prevenire e contrastare i casi di frode, corruzione, conflitto di interesse e doppi finanziamenti

Rafforzare le attività di prevenzione, controllo e tutela delle misure di finanziamento pubblico e di investimento ai fini dell’attuazione del Pnrr, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, attraverso una stretta collaborazione istituzionale, una robusta attività di vigilanza ed un costante scambio di informazioni. Sono gli obiettivi del protocollo d’intesa che la Provincia di Foggia ed il comando provinciale della Guardia di Finanza di Foggia sigleranno lunedì 13 giugno, alle 12 nella 'Sala della Ruota' di Palazzo Dogana. 

L’intesa punta a mettere in campo tutte le azioni utili a garantire un adeguato presidio di legalità sui finanziamenti del Pnrr, nel rispetto del Regolamento 241 del 2021, con il quale è stato previsto che gli stati membri debbano adottare ogni iniziativa finalizzata a prevenire e contrastare i casi di frode, corruzione, conflitto di interesse e doppi finanziamenti, lesivi degli interessi finanziari dell’Unione. 

A firmare il protocollo d’intesa saranno il presidente della Provincia, Nicola Gatta, ed il colonnello Andrea Di Cagno, Comandante provinciale della Guardia di Finanza di Foggia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Guardia di Finanza vigilerà sui progetti del Pnrr

FoggiaToday è in caricamento