rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022

Pescatori bloccano il porto, scatta la protesta contro il caro-gasolio: "Così si uccide la pesca"

Un muro di pescherecci blocca l'ingresso al porto di Manfredonia. Il sindaco Rotice al fianco dei pescatori: "E' emergenza sociale. Servono misure immediate"

Da questa mattina, un muro di pescherecci dal Molo di Levante a quello di Ponente blocca l'ingresso al porto di Manfredonia. Pescatori esaperati per il caro gasolio, culmine di una protesta che si potrae da mesi. "Manfredonia è sull'orlo di una vera e propria emergenza sociale", spiega il sindaco Gianni Rotice, al fronte con i pescatori. "Il grido d'aiuto disperato della marineria affinché ci siano risposte celeri e concrete da parte di Regione e Ministero. Resto e resterò accanto a loro, sempre ed ovunque per dare voce a questa emergenza", assicura.

Video popolari

Pescatori bloccano il porto, scatta la protesta contro il caro-gasolio: "Così si uccide la pesca"

FoggiaToday è in caricamento