Termosifoni spenti a scuola: dalla 'Gabelli' un video-messaggio per il sindaco

Le mamme e i papà degli alunni si sono attivati, registrando un video-messaggio per Franco Landella: "Speriamo che i lavori vengano ultimati al più presto"

I genitori degli alunni della "Gabelli"

I genitori degli alunni della scuola “Gabelli” di Foggia si appellano al sindaco di Foggia: da circa 10 giorni, infatti, i termosifoni nelle aule dell’istituto scolastico sono spenti. Immediatamente la dirigente scolastica ha avvisato l’Amministrazione comunale, che ha inviato una squadra di lavoro sul posto per un primo sopralluogo.

IL VIDEO-MESSAGGIO

Ma, stando a ieri mattina, nulla è cambiato e le mamme e i papà si sono attivati, registrando un video-messaggio indirizzato al sindaco di Foggia, Franco Landella. “Da fonti certe – spiegano i genitori – sappiamo che anche altre scuole stanno avendo gli stessi problemi. Ma solo con una squadra di lavoro il tempo per mettere a punto gli interventi si allunga. Speriamo che i lavori vengano ultimati per risolvere il problema del freddo nelle aule".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento