Lunedì, 27 Settembre 2021

Sindaci chiudono i mercati settimanali. Ambulanti sul piede di guerra protestano in Prefettura: "Vogliamo lavorare"

Con una manifestazione pacifica, i commercianti dei mercati rionali e settimanali, chiedono al Prefetto di intervenire per tutelare la loro situazione, durante questo nuovo stop

Questo pomeriggio gli ambulanti dei mercati settimanali hanno protestato davanti alla Prefettura di Foggia contro le ordinanze di sospensione dei mercati da parte di alcuni sindaci della provincia di Foggia, tra cui Vieste, San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo.

I commercianti di Anva Confesercenti (Associazione Nazionale Commercio su Aree pubbliche) hanno incontrato Grassi per manifestare la loro contrarietà anche e soprattutto dell'ultimo Dpcm che non vieta di fatto la vendita in mercati rionali o settimanali.

Tra le altre cose gli ambulanti non rientrerebbero nel decreto ristoro, perchè a impedirne l'attività lavorativa sono le ordinanze sindacali e non un dpcm. Al danno della sospensione di alcuni mercati settimanali la beffa di non poter percepire alcun sostegno economico dal Governo.

Si parla di

Video popolari

Sindaci chiudono i mercati settimanali. Ambulanti sul piede di guerra protestano in Prefettura: "Vogliamo lavorare"

FoggiaToday è in caricamento