L’Isola pedonale resta, ma l’automobilista non lo sa: disagi e nuove disposizioni

La nuova ordinanza, conferma l'estensione dell'isola pedonale a Piazza Giordano e via Lanza, con un paio di modifiche in Corso Garibaldi e Corso Cairoli

La Polizia Municipale al lavoro

L’Isola Pedonale resta, ma l’automobilista non lo sa. E’ scattata questa mattina alle 6 e resterà in vigore fino al prossimo 2 febbraio l’ordinanza firmata dal dirigente dell’ufficio tecnico al Traffico che conferma e a tratti modifica la geografia della viabilità nel centro di Foggia, dopo le precedenti disposizioni del 15 dicembre poi prorogate fino all’11 gennaio.

Nell’ordinanza numero 3542 del 9 gennaio - che questa mattina ha colto di sorpresa i cittadini ma soprattutto gli automobilisti, creando un evidente disservizio - “si ravvisa la necessità di rendere più scorrevole e sicura la circolazione veicolare e pedonale su alcune strade cittadine, in considerazione dell’istituzione dell’isola pedonale di piazza Giordano e via Lanza”. Evidenti però sono i disagi provocati alla circolazione stradale e agli automobilisti ignari delle nuove disposizioni, di cui nemmeno gli organi di informazioni erano a conoscenza.

LANDELLA CHIEDE SCUSA, LE NUOVE DISPOSIZIONI

Il dirigente ha quindi disposto l’istituzione del doppio senso di marcia su Corso Garibaldi, nel tratto compreso da via Fuiani a Piazza XX Settembre, su Corso Cairoli (entrambi invertiti ma a senso unico durante le festività natalizie). Del senso unico di Piazza Giordano, con direzione di marcia, nel tratto compreso da Corso Cairoli a via Matteotti (invariato), l’istituzione del senso unico in via Santa Maria della Neve, da via Barra a via della Repubblica (Rispetto alla precedente ordinanza non cambia nulla, mentre rispetto a due mesi fa è stato invertito il senso di marcia) e del doppio senso di circolazione in via IV Novembre e Piazzale Italia (invariato rispetto all’ordinanza del 15 dicembre).

E poi ancora il divieto di sosta con ‘Zona Rimozione’, lato destro nel senso di marcia, in via Manzoni da via Repubblica a via Fuiani, l’istituzione del divieto di fermata in Corso Garibaldi e Piazza XX Settembre, in via Diomede, su Corso Cairoli ad eccezione della sosta a pagamento e in via Tugini nel tratto compreso da via Matteotti a Corso Giannone. Infine il divieto di sosta su ambo i lati in Piazza Giordano. Provvedimenti in vigore dall’installazione dei segnali stradali e dei dissuasori. Agli agenti della Polizia Municipale – da questa mattina impegnati a bloccare gli accessi e a spiegare ai cittadini il contenuto della nuova ordinanza - il compito di eseguirla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento