Economia

Le pedalate di ‘Pronto Farmaco’ per meno abbienti e impossibilitati alla deambulazione

Prescrizione e spedizione di ricette mediche, dal Comune di Foggia 1000 euro per l'acquisto di biciclette. Raffaele Pio Di Sabato: "E' solo un punto di partenza".

Nella giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa i volontari foggiani della CRI hanno presentato il nuovo servizio gratuito ‘Pronto Farmaco’ rivolto ai cittadini del Comune di Foggia, meno abbienti ed impossibilitati alla deambulazione, per le commissioni sanitarie (prescrizione e spedizione di ricette mediche presso i medici di base e farmacie). La Giunta Landella ha stanziato 1000 euro, quale contributo per l'acquisto di biciclette elettriche e/o a pedali. 

Queste le parole del presidente, Raffaele Pio Di Sabato: “E’ solo una partenza, non un traguardo. Pronto Farmaco nasce grazie alla collaborazione e il sostegno del Comune di Foggia; collaborazione che ha come fine ultimo il supporto alla nostra comunità nel rispetto dei sette principi fondamentali, che oggi ricordiamo per il loro 50° anniversario. Pronto Farmaco sarà svolto da volontari in bicicletta, unità CRI in bici, che saranno attrezzati per il primo soccorso durante il periodo estivo in situazioni, aree e periodi di maggiore afflusso di cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le pedalate di ‘Pronto Farmaco’ per meno abbienti e impossibilitati alla deambulazione

FoggiaToday è in caricamento