Economia

Il progetto “Atelier Lavoro” offre una chance a 25 soggetti svantaggiati

Pasquale Pellegrino: “La speranza è che anche uno solo di loro riesca ad inserirsi realmente e, quindi, a continuare a lavorare anche dopo questa fase progettuale”

Una chance, un’opportunità unica, quasi rara in un periodo di congiuntura economica e sociale. Con  ‘Atelier Lavoro’, il progetto riservato a 25 soggetti svantaggiati, sarà possibile accarezzare il sogni di una vita.

Presentato questa mattina presso l’assessorato alle Politiche Sociali, ‘Atelier lavoro’, con soggetto attuatore la cooperativa sociale Medtraining,  è riservato a 25 partecipanti selezionati in stretto raccordo con l’Ufficio di Piano dell’Ambito territoriale del capoluogo dauno, in collaborazione con i servizi facenti capo ai partner istituzionali come. ad esempio, la Asl Foggia.

L’assessore alle Politiche Sociali del comune di Foggia, Pasquale Pellegrino ha preso parte alla presentazione dell’iniziativa esprimendo fiducia nel progetto. “La speranza è che anche uno solo di loro riesca ad inserirsi realmente e, quindi, a continuare a lavorare anche dopo questa fase progettuale”.

Il progetto offrirà l’opportunità di un nuovo inserimento nella vita sociale attraverso un percorso di formazione e di lavoro retribuito presso aziende ed attività commerciali dello stesso territorio a 25 persone adulte, rientranti in una o più categorie di svantaggio, con responsabilità genitoriali in nuclei familiari con figli minori, ma con particolare attenzione ai nuclei mono genitoriali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il progetto “Atelier Lavoro” offre una chance a 25 soggetti svantaggiati

FoggiaToday è in caricamento