Un'area pedonale nel centro urbano: dieci progetti per cambiare San Severo

La parola spetta ai cittadini, che decideranno la soluzione migliore per la propria città. Un intervento per cui il Comune ha previsto un budget di 2 milioni di euro

Presentazione dei progetti

Come cambiare la città. In meglio. Presentati alla cittadinanza dieci progetti per la riqualificazione di San Severo e la rifunzionalizzazione dell'area compresa tra piazza Cavallotti e i giardini pubblici, la Villa comunale, corso Garibaldi, viale San Giovanni bosco, via Teresa Masselli nell'ultima parte, via Fortore nella parte iniziale e corso Gramsci. Un intervento per cui l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Miglio ha previsto un budget di 2 milioni di euro.

Le idee progettuali raccolte dal concorso promosso nei mesi scorsi saranno votate anche dai cittadini avviando così un percorso di partecipazione e condivisione dello sviluppo urbanistico della città. “Abbiamo deciso di condividere con la città - spiega il sindaco Francesco Miglio -, la ridefinizione di quest'area urbana. Siamo pronti a confrontarci su ogni idea ed a chiarire le eventuali perplessità”.

I progetti saranno dunque oggetto di verifica del gradimento della cittadinanza alla quale l’Amministrazione darà la giusta considerazione potendo richiedere e prescrivere le variazioni ed integrazioni progettuali che saranno ritenute necessarie rispetto alla proposta progettuale vincitrice del concorso. “Il confronto - continua il sindaco -, ci consentirà di cogliere le opinioni della cittadinanza e non escludiamo che gli spunti offerti dai vari progetti possano contaminarsi, dando così vita ad un unico progetto che risponde alle esigenze di tutti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intera area urbana, con i nuovi arredi funzionali, verrà interamente video sorvegliata nell'intento di presidiare il territorio ed evitare gli atti vandalici. I progetti potranno essere visionati e votati anonimamente dai cittadini dalle 9 alle 12 e dalle 17 alle 21 dal lunedì al venerdì fino al prossimo 3 luglio. “Trasformeremo il centro cittadino – conclude il sindaco - in un salotto dove i sanseveresi potranno passeggiare, fare shopping e godersi la città socializzando. Il progetto sarà strutturato in modo tale che non comporti problemi alla viabilità prevedendo le soluzioni più idonee alla collettività”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

  • Coronavirus: 75 casi in provincia di Foggia, in Puglia sono 301 e tre morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento