Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia

Avvocati foggiani pronti per il nuovo processo civile digitale

Alla Fiera di Foggia si è tenuto un convegno che ha affrontato i diversi aspetti legati al ruolo del professionista legale nel nuovo scenario del processo civile digitale

Promosso ed organizzato dal Cinfor di Foggia, Centro per l’Informatica e l’Innovazione Forense - organismo dell’Ordine degli Avvocati di Foggia, si è tenuto alla Fiera di Foggia un interessante convegno che ha affrontato i diversi aspetti legati al ruolo del professionista legale nel nuovo scenario del processo civile digitale, una innovazione che progressivamente riguarderà non solo uffici ed aule di giustizia, ma anche le diverse figure impegnate, ad esempio i consulenti tecnici di ufficio delle diverse discipline.

I lavori sono stati aperti dagli indirizzi di saluto di Saverio Palermo, Presidente del Cinfor, di Fedele Cannerozzi, Presidente della Fiera di Foggia e di Nicola Fabiano, Direttore del Cinfor, che ha trasmesso a relatori ed ospiti il benvenuto  del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Foggia, Mario Ciarambino.

Di grande attualità i diversi contributi tecnici alla giornata di studio, che ha fatto il punto sulle evoluzioni normative ed operative riguardanti l’agenda digitale, i dati aperti e disponibili, ovvero l’applicazione delle tecnologie informatiche nei contenziosi civili internazionali – con la piattaforma sperimentale e-Codex – come pure quelle relative a strumenti già più diffusi, come la firma digitale con business key e la posta elettronica certificata.

Il tutto, con una visione complessiva che contempla le diverse esigenze di trasparenza e privacy da un lato, con la necessità di adottare metodologie e tecnologie in grado di velocizzare con efficacia ed efficienza i processi civili, nell’interesse quindi dei cittadini e del buon funzionamento della giustizia.

Su tutti questi temi il Cinfor resta in prima linea, nella consapevolezza che le tecniche di acquisizione, conservazione, analisi e produzione dei dati digitali – ed il loro utilizzo nell'ambito di procedimenti e processi amministrativi – rappresentano una frontiera ineludibile con quale costantemente confrontarsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocati foggiani pronti per il nuovo processo civile digitale

FoggiaToday è in caricamento