Tutti uniti per il Gino Lisa. Scalfarotto: “Procedura VIA riprenderà a metà luglio”

Questa mattina l’audizione a Bari, in prima commissione Bilancio, alla presenza di Acierno, Giannini, Di Gioia, Lonigro, De Leonardis e Landella

L'audizione in commissione Bilancio

Si è parlato del sistema aeroportuale di Puglia e in particolar modo dello scalo ‘Gino Lisa’ di Foggia, questa mattina nell’audizione in commissione Bilancio della Regione Puglia, al quale hanno preso parte Acierno, Giannini, Leo Di Gioia, Pino Lonigro, Giannicola De Leonardis, e il sindaco di Foggia, Franco Landella. A tal proposito il sottosegretario alle Riforme Istituzionali del governo Renzi, Ivan Scalfarotto, ha precisato – in prossimità della scadenza della procedura prevista per la fine di giugno - di essersi adoperato per raccogliere informazioni sullo stato della VIA dell’allungamento della pista.

IVAN SCALFAROTTO | “Il sottosegretario Silvia Velo, da me contattata, mi ha comunicato che l’esame della pratica potrà riprendere solo dalla metà di luglio, avendo il soggetto proponente - che è l'ENAC, l’Ente Nazionale Aviazione Civile) - chiesto lo scorso 27 maggio una sospensione di 45 giorni al fine di presentare documentazione di approfondimento. La procedura di VIA potrà quindi riprendere solo dalla metà di luglio, con i tempi necessari ad un parere ponderato e ragionevole.

Ho immediatamente provveduto ad informare Franco Landella, Fabio Porreca e Raffaele Piemontese dei risultati della mia attività. Ovviamente si tratta di dinamiche che si sviluppano all’interno dei rapporti fra i soggetti proponenti e gli uffici preposti, nelle quali non può e non deve esserci alcuna ingerenza della politica.

Resto comunque a disposizione per ogni consentita azione di informazione e sollecito, insieme ai miei colleghi titolari delle deleghe ministeriali all’Ambiente. Nel rispetto delle competenze di ciascuno, è auspicabile che prosegua uno sforzo comune per la piena valorizzazione di una infrastruttura di pregio come l’Aeroporto Civile ‘Gino Lisa’. Uno sforzo comune nel quale sono pienamente impegnato”.

Così, invece, il consigliere regionale del Nuovo Centrodestra, Giannicola De Leonardis: “La battaglia non per il semplice mantenimento in vita, ma per il rilancio e per la piena operatività dell’aeroporto civile ‘Gino Lisa’ di Foggia, non è una semplice pretesa campanilistica, ma l’aspirazione legittima di un intero territorio che non può prescindere da un’infrastruttura così necessaria per la sua crescita e sviluppo, funzionale alle sue potenzialità per gran parte ancora inespresse. Un’aspirazione suffragata da numeri, dalla particolare estensione e orografia della provincia di Foggia, dalla sua strategicità per le province e regioni adiacenti, per un bacino d’utenza non solo potenziale ma reale, come indicato da studi e analisi di importanti e prestigiosi atenei e centri di ricerca e dall’interesse generalizzato degli operatori locali. E le ricadute a ogni livello sono tali e tante da non far discutere di costi ma piuttosto di investimenti” continua.

L’audizione odierna spero abbia confermato la trasversalità politica delle varie iniziative intraprese negli anni, e gli assessori Giannini e Di Gioia hanno ribadito la loro volontà di coerenza rispetto a un percorso avviato da fin troppo tempo. Fugati i residui dubbi su perplessità ostative ma non dichiarate al completamento dell’infrastruttura, occorre spostare ancora l’attenzione dal piano locale al piano nazionale, coinvolgendo anche i parlamentari e i ministeri interessati per gli ultimi, decisivi passaggi burocratici.

Completati gli adempimenti richiesti, ancora il ministero dell’Ambiente e quello delle Infrastrutture e Trasporti rivestono un ruolo chiave per un finale finalmente positivo. Un finale che deve tracciare al tempo stesso l’inizio di un nuovo corso, per il comune capoluogo, la provincia di Foggia (che da sola può contare sulla presenza di gran parte delle strutture ricettive su scala regionale), la Puglia e il sud nel suo complesso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento