La dura vita di Enzo e degli agricoltori nel Foggiano: "Situazione critica, le cose peggiorano"

L'agricoltura di Capitanata è sempre più in affanno. La testimonianza di Enzo Smacchia, agricoltore di Bovino che coltiva i propri terreni nelle campagne di Castelluccio dei Sauri

"La situazione è abbastanza critica". E' tranchant Enzo Smacchia, agricoltore di Bovino che coltiva terreni a Castelluccio dei Sauri. Dai fitofarmaci all'energia elettrica, i costi di prodotti e servizi in agricoltura, aumentano. E non è l'unico scoglio da superare, perché durante l'anno bisogna fare i conti con lunghi periodi di siccità o bombe d'acqua e di grandine. 

Non decollano gli affari col pomodoro, mentre la produzione di grano deve fare i conti con le navi cariche in arrivo dall'estero, "sempre nel periodo che andiamo a mietere" sottolinea Enzo, che aggiunge: "Un appuntamento speculativo preciso per far abbassare il prezzo"

Le cose peggiorano, ma Smacchia, come tanti suoi colleghi, non demorde e guarda avanti: "Le continuiamo a coltivare sempre con la speranza che le cose cambino".

Si parla di

Video popolari

La dura vita di Enzo e degli agricoltori nel Foggiano: "Situazione critica, le cose peggiorano"

FoggiaToday è in caricamento