Previdenza, presidente cassa ragionieri a Foggia

Paolo Saltarelli: “Obiettivo sostenibilità a 50 anni? Ambizioso e condivisibile”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“L’obiettivo della sostenibilità a 50 anni voluto dal governo guidato da Mario Monti è ambizioso, ma anche condivisibile. Tuttavia sarebbe il caso di tenere conto, nelle proiezioni, anche dei patrimoni accantonati per le prestazioni future degli iscritti”.

Lo ha detto Paolo Saltarelli, presidente della Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri, presentando il forum “Presente e futuro della previdenza dei ragionieri commercialisti” che si terrà mercoledì 18 gennaio dalle ore 9.30, presso la sede dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Foggia in via Torelli 15.

Al convegno interverranno anche Marisa Cavaliere e Alessandro Buccino, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’Ordine locale, e Pasquale Pace, numero due della Cnpr.

Nel corso dell’incontro discuteremo dei più importanti scenari previdenziali”, ha spiegato Saltarelli. “Sono diverse le prospettive allo studio della Cassa ragionieri: dall’aumento dell’età pensionabile da 65 a 68 anni alla contribuzione soggettiva al 15%. Se riuscissimo ad integrare i revisori legali e gli esperti contabili ci troveremmo di fronte a un incremento notevole della base”.

Al forum di Foggia saranno presenti funzionari della Cassa Ragionieri per fornire informazioni personalizzate sulle singole posizioni previdenziali.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento