"Le minoranze linguistiche in Puglia, guida turistica e culturale”

Verrà presentato venerdì 6 giugno presso la Sala del Tribunale del palazzo Dogana di Foggia, alle ore 10. La presentazione sarà accompagnata da canti, letture e molto altre esibizioni che rappresenteranno le minoranze grika, albanese e franco-provenzale.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Venerdì 6 giugno alle 10 nella Sala del Tribunale del Palazzo Dogana di Foggia verrà presentato il volume "Le Minoranze Linguistiche in Puglia - Guida Turistica e Culturale" nell'ambito del convegno "Le lingue minoritarie in Puglia", organizzato dalla Provincia di Foggia. Il convegno, così come il volume, sono strumenti pensati per promuovere ed armonizzare le politiche culturali e turistiche delle minoranze linguistiche pugliesi. La Puglia, infatti, oltre alla minoranza griko-salentina, annovera nella Legge di Tutela delle Minoranze Linguistiche, le minoranze franco-provenzale ed albanese.

Interverranno, nel corso del convegno, il commissario della Provincia di Foggia, Fabio Costantini, il Responsabile del Servizio Politiche Educative della Provincia di Foggia, Giuseppe Diella, il Responsabile del Progetto Minoranze Etnolinguistiche del Ministero Beni e Attività Culturali e Turismo, Pierfranco Bruni, il Commissario della Provincia di Taranto, Mario Tafaro ed, a rappresentare la Grecìa Salentina, il Responsabile Ufficio Beni Culturali, Lingue Minoritarie e Turismo dell'Unione, Luigi Orlando, co-autore del volume. Nella giornata tante le testimonianze del patrimonio culturale e folkloristico delle aree coinvolte: letture in lingua arbereshe e francoprovenzale, proiezioni e sfilate con i costumi tradizionali, poesie e musica. Ad esibirsi, per la Grecìa Salentina, sarà il gruppo musicale "Astèria".

Torna su
FoggiaToday è in caricamento