Un premio per i laureati durante il lockdown: l'iniziativa della Regione per i neo-dottori pugliesi

Lo annuncia l'assessore Sebastiano Leo. Lo ‘Smart Graduation day’ verrà istituito nella prima decade di settembre 2020, con la consegna del premio in tutti i Comuni aderenti all’iniziativa, da parte del sindaco (o suo delegato)

Immagine di repertorio

“Un premio per chi si è laureato durante il lockdown”. Lo annuncia l’assessore regionale all’Istruzione, formazione e lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo, a margine dell’approvazione da parte della Giunta regionale dell’istituzione di un premio simbolico per tutti gli studenti e studentesse pugliesi che si sono laureati in modalità telematica durante l’emergenza sanitaria da Covid-19.

“Durante i mesi di chiusura delle università per l’emergenza epidemiologica, moltissimi studenti e studentesse sono stati costretti a laurearsi in modalità telematica, privandosi di fatto di un momento carico di significato nel percorso accademico di uno studente universitario: la cerimonia di proclamazione di laurea. Con questo premio vogliamo simbolicamente restituire quel  momento di celebrazione, rendendoli omaggio a casa loro, cioè nei loro Comuni di residenza. Ringrazio il vicesindaco di Campi Salentina, Laura Palmariggi, per avermi coinvolto in questa iniziativa che ho deciso di estendere su scala regionale a tutti i Comuni, grazie ad una preziosa sinergia con Anci Puglia, rappresentata dal sindaco di Santeramo in Colle, Fabrizio Baldassarre, poiché questi ragazzi e ragazze rappresentano un motivo di orgoglio per la loro comunità d’appartenenza”, spiega.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l’assegnazione del premio verrà istituito un ‘Smart Graduation day’ nella prima decade di settembre 2020. In quella data si svolgerà la consegna del premio ai laureati pugliesi, in tutti i Comuni aderenti all’iniziativa, da parte del sindaco o suo delegato. L’iniziativa è rivolta a tutti gli studenti e studentesse residenti in Puglia che hanno conseguito il titolo di laurea triennale o magistrale in modalità telematica nell’anno accademico in corso, in Università e istituzioni di alta formazione artistica musicale e coreutica della Puglia e non. Per partecipare i laureati e le laureate dovranno compilare un form on line con tutti i dati utili alla partecipazione, messo a disposizione dai Comuni aderenti all’iniziativa sui propri canali telematici. I Comuni raccoglieranno le candidature e organizzeranno la cerimonia di consegna del Premio nelle giornate stabilite con Regione Puglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 12 nuovi positivi nel Foggiano e tre focolai (circoscritti). In Puglia 20 contagiati e nessun morto

  • Ultima ora: catturato il super ricercato Cristoforo Aghilar

  • "Ho ancora i brividi". Terrore sulla superstrada del Gargano, auto semina il panico e si schianta: "Salvi per miracolo"

  • Omicidio a Cerignola: almeno 11 colpi d'arma da fuoco, così è stato ucciso Cataldo Cirulli detto 'Dino Str'ppen'

  • Coronavirus, sette casi in Puglia: quattro nuovi contagiati nel Foggiano

  • Terribile incidente stradale a Cerignola: 21enne muore sul colpo, 'miracolati' altri due giovani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento