Strategie di marketing, trasporti efficienti, obiettivi condivisi: è il laboratorio del turismo in Puglia

Da domani il Piano Strategico del Turismo della Regione Puglia. Emiliano: “Puntiamo sulla condivisione per le nostre scelte più importanti”. L’assessore Capone: “Adesso dobbiamo fare di più e meglio”

È tutto pronto per il Piano Strategico del Turismo della Regione Puglia, che a partire da domani vedrà coinvolti tutti gli operatori del settore, gli enti locali, le associazioni datoriali e sindacali, gli stakeholder del settore, il MIBACT, gli opinion leader locali, le università e i GAL.

Gli obiettivi, ambiziosi ma non impossibili, sono due: il primo è sviluppare una visione condivisa degli obiettivi pluriennali del settore e determinare una strategia di azioni di marketing, advertising, realizzazione di reti di impresa, implementazione di trasporti pubblici efficienti; il secondo  è continuare a crescere in un settore trainante dell’economia e della società pugliese per diventare traino del sistema Italia e caso di studio sempre più innovativo anche in Europa.

La strategia del Piano Strategico vedrà il coinvolgimento trasversale dei settori cultura, turismo, agricoltura, internazionalizzazione. Sei le aree tematiche principali su cui lavorare: promozione, prodotto, infrastrutture, innovazione, formazione, accoglienza. Aprirà i lavori domani in Fiera il Presidente Michele Emiliano: “Siamo all’inizio di un percorso di partecipazione che sarà straordinario ed è la conferma che puntiamo sulla condivisione per le nostre scelte più importanti come dichiarato nel programma presentato in consiglio regionale”.

L’assessore all’Industria Culturale e Turistica, Loredana Capone, introdurrà i lavori: “Partiamo da un punto molto avanzato per il lavoro svolto in questi anni, so che ci sono molte aspettative e che gli operatori sono pronti per la nuova stagione: noi dobbiamo fare di più e meglio, coinvolgendo tutti e rilanciando l’azione sull’industria culturale e turistica. L’obiettivo è quello di aiutare tutti i territori pugliesi ad organizzarsi per un turismo che dura tutto l’anno. E per fare questo occorre puntare su tutti i nostri prodotti, dal mare  alla cultura, dall’enogastronomia ai parchi, e costruire una rete di relazioni e di economia che coinvolga le imprese del turismo, gli enti e le amministrazioni pubbliche, le associazioni datoriali e sindacali, le università e tutti i portatori di interesse del settore in Puglia .”

Il Piano Strategico del Turismo Puglia365 sarà consegnato al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo entro il mese di luglio. Il commissario straordinario di Pugliapromozione, Paolo Verri, presenterà  domani il percorso di lavoro che porterà alla stesura definitiva del piano: “Lavorare alla costruzione del Piano è come aprire le porte della propria bottega su una piazza, interessandosi e partecipando a ciò che succede nella piazza, un luogo comune nel quale ciascuno può dare il suo apporto perché le cose funzionino bene e nello stesso trarne vantaggi per la propria bottega. Dal 22 Marzo fino a fine Luglio gireremo la Puglia per la redazione del Piano e lo faremo con gli operatori tutti  per dare una prospettiva alla Puglia fino al 2025.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento