Piano parcheggi: si mobilitano l’Adoc, Federconsumatori e l’UNC

Il "no" delle 3 associazioni su quella che reputano "l'ennesima stangata alle famiglie per risanare i debiti di una cattiva gestione amministrativa"

Sulla delibera del piano di sosta tariffata approvata in giunta, Adoc, Federconsumatori e Unione Nazionale Consumatori non ci stanno e invitano i cittadini a firmare la richiesta di intervento al Prefetto per rivedere il piano parcheggi.

La associazioni riconoscono la necessità di stabilire gli operatori del settore parcheggi, ma non sono d’accordo su quella che reputano essere “l’ennesima stangata alle famiglie per risanare i debiti di una cattiva gestione amministrativa

Portare il malcontento all’attenzione del mondo politico e apporre dei correttivi per generare una significativa riduzione delle strisce blu” è questo il compito che si prefiggono le tre associazioni attraverso l’invito a a sottoscrivere nelle proprie sedi il modulo.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Foggia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genitori furiosi con Emiliano, che li invita a non mandare i figli a scuola : "La Puglia non è una regione per bambini"

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento