Piano Edilizia Scolastica: per Candela 800mila euro da investire

Il comune dauno tra i dieci comuni foggiani che beneficeranno di tutti i finanziamenti previsti dal Governo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Il Comune di Candela, dopo aver ottenuto dal MIUR un finanziamento di 400.000,00 Euro per i lavori di riqualificazione dell'istituto Comprensivo G. Paolo II (già in fase di gara), ottiene tutti i finanziamenti previsti dal piano di Edilizia Scolastica varato dal Governo Renzi. Oltre ai circa 50.000,00 Euro assegnati per gli interventi di piccola manutenzione ( #scuolebelle), altri 327.850,00 Euro finanzieranno un progetto definitivo presentato dal Comune di Candela a Settembre 2013, per interventi di adeguamento degli impianti, abbattimento delle barriere architettoniche ed efficientamento energetico ( #scuolesicure). Un altro grande risultato che premia tanto lavoro e tanta programmazione e che diventa ancora più rilevante se si considera che in provincia di Foggia sono solo 10 i comuni che beneficeranno di entrambi i finanziamenti .

Più che soddisfatto il sindaco di Candela Nicola Gatta" l'essere riusciti ad ottenere in poco meno di sei mesi circa 800.000,00 Euro da investire nell'edilizia scolastica, oltre ad essere un segnale importante di ripresa degli investimenti pubblici, dimostra l'impegno e la capacità del nostro ente di reperire risorse, mettendo ai primi posti della propria agenda di lavoro il mondo della scuola".

Torna su
FoggiaToday è in caricamento