Lo Sna lancia la Petizione Popolare contro il caro-polizze

Il presidente Emilio Gaeta invita i cittadini di Capitanata a sottoscrivere il modulo per la raccolta firme

Emilio Gaeta Presidente Provinciale del Sindacato Nazionale Agenti di Assicurazione rivolge un forte appello ai cittadini di Capitanata perché sottoscrivano la Petizione Popolare contro il caro-polizze RC Auto.

Lo Sna - Sindacato Nazionale Agenti di assicurazione - insieme alla maggior parte delle associazioni consumeristiche si è fatto promotore di una raccolta di firme su scala nazionale per la presentazione di una petizione popolare rivolta a sensibilizzare il Parlamento e il Governo sulle problematiche legate alla Rcauto.
Il peso delle polizze obbligatorie, che in Italia hanno un costo annuale medio di ca. 400 €, doppio rispetto a quello tedesco e quasi triplo rispetto a quello francese, si è fatto insopportabile per le famiglie italiane, afflitte dall’onda lunga di una crisi internazionale che ne ha pesantemente impoverito le risorse economiche.

Il fenomeno del caro polizze è sentito in modo particolare nelle aree meridionali ed in Capitanata, che le compagnie mostrano di voler abbandonare in quanto per loro non profittevoli. Ma si ripercuote inevitabilmente su tutti i consumatori che rinnovano di anno in anno la propria fiducia agli agenti, i quali intermediano oltre il 90% del mercato assicurativo italiano dell’auto.

Per questo motivo, dopo aver individuato una serie di correttivi che potrebbero generare una riduzione tariffaria significativa, il Sindacato ha deciso di scendere in campo e di amplificare il malcontento senza voce della clientela, per portarlo all’attenzione del mondo politico. Lo Sna di Foggia invita pertanto i cittadini di Capitanata a recarsi presso tutte le agenzie e le subagenzie di assicurazione e le sedi delle associazioni consumeristiche per sottoscrivere il modulo per la raccolta firme. L’obiettivo è raggiungere la quota di 500.000 firme in tutta l’Italia che peseranno come un macigno sul tavolo dei politici locali e nazionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

petizione_popolare-contro-il-caro-rc-auto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Conte firma il nuovo Dpcm: locali chiusi a mezzanotte, feste in casa massimo in sei e quarantena da 14 a 10 giorni

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento