45milioni alle strade dei Monti Dauni, la Provincia rassicura che "i progetti sono in fase molto avanzata"

"Nessun immobilismo" secondo il presidente Miglio e il delegato alle Infrastrutture Pasquale Russo. Le progettualità vanno avanti nonostante "la carenza di personale interno"

Una strada dei Monti Dauni

Patto per la Puglia. Qualcosa pare si muova. Lo precisano in una nota il Presidente della Provincia di Foggia, Francesco Miglio, e il consigliere provinciale delegato alle Infrastrutture, Pasquale Russo, in merito ai fondi dell’Asse Infrastrutture, dopo l’allarme lanciato anche su queste colonne inerente l’immobilismo dell’ente ed il rischio di perdere le risorse per lo sviluppo del territorio. Dalla Provincia giungono precisazioni e riguardano solo le strade dei Monti Dauni.

“Su strade e infrastrutture – scrivono Miglio e Russo-, la Provincia ha notiziato, nei tempi dovuti, la Regione Puglia sullo stato d’arte, sia per quanto riguarda il Piano per la messa in sicurezza e l’infrastrutturazione viaria interna dei Monti Dauni FSC 2014/2020 che per la Delibera CIPE 26/2016, quest’ultima, con un finanziamento di euro 30.000.000,00 per i quali la progettazione, a cura del personale interno della Provincia, è in fase molto avanzata e che per la tipologia degli interventi ipotizzati risulta di immediata cantierizzazione, non necessitando di ulteriori pareri e/o autorizzazioni.

Pertanto, si ritiene di poter rassicurare sulla capacità degli Uffici Provinciali, nonostante la cronica carenza di personale, di dare piena attuazione a quanto deliberato dal Consiglio Provinciale in merito alla viabilità in Capitanata, con la realizzazione dell’intero programma sulle strade e le infrastrutture”.

Di seguito lo specifico:

Piano per la messa in sicurezza e l’infrastrutturazione viaria interna dei Monti Dauni” - POR Puglia FESR FSE 2014-2020 Finanziamento: euro 15.000.000,00. Ambito 1: S.P. 130 LUCERA-ALBERONA-ROSETO ; S.P. 8 LUCERA – SCULGOLA; S.P. 134 VOLTURINO-CROCELLA DI MOTTA. Ambito 2: S.P. 125 PONTE CELONE-P.TE LUCIFERO - S.P.115 TROIANA; S.P. 126 DI CELLE SAN VITO ; S.P. 5 LUCERA -PONTE FORTORE ; S.P. 10 TORREMAGGIORE-CASALVECCHIO. Ambito 3: S.P. 121 PONTE BOVINO-PANNI; S.P. 122 BOVINO-DELICETO; S.P. 139 BOVINO –ACCADIA; S.P. 100 DI VARCO DI ACCADIA; S.P. 99 ST. ASCOLI- CANDELA-ROCCHETTA; S.P. 91 DELL'OFANTO.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Patto per la Puglia "Piano per la messa in sicurezza e l’infrastrutturazione viaria interna dei Monti Dauni" FSC 2014/2020 e Delibera CIPE 26/2016 Finanziamento: €30.000.000,00. Ambito 4: S.P. 11 TORREMAGGIORE - CASALNUOVO - S.P. 4 SERRALOMBARDI-SCASSABARILE - S.P. 135BIS APPULO FORTORINA - S.P.128 FAETO - CONTRADA STERPARO - S.P. 127 DI CAMPOREALE - S.P.1 NEV.DI MOTTA-P.TE 3 ARCHI TRATTO km. 15-23 S.P. 3 MACCHIA FORCHE-CARLANTINO . Ambito 5: S.P. 133 TERTIVERI-BICCARI-CASTELL. VALM. - S.P. 129 BICCARI-ROSETO V.RE - S.P. 145 DELL'APPEN. ABRUZ. ED APP. SANN.- S.P. 125 PONTE CELONE-P.TE LUCIFERO - S.P. 130 LUCERA-ALBERONA-ROSETO 2° LOTTO. Ambito 6 S.P. 124 TROIA - CASTELL. V.RE - S. P. 109 DI LUCERA TRATTO LUCERA-TROIA - S. P. 109 DI LUCERA TRATTO TROIA-GIARDINETTO. Ambito 7: S.P. 95 CERIGNOLA – CANDELA; S.P. 138 PANNI – LIMITONI; S.P. 97 CASONE – CAPACCIOTTI; S.P. 121 PONTE BOVINO-PANNI 2° LOTTO. Ambito 8: S.P. 136DIR. IRPINA TRATTO RADOGNA DELICETO; S.P. 136BIS IRPINA ex 91 bis; S.P. 101 Q.VIO CANDELA-S.AGATA-ACCADIA; S.P. 111 DI SAN LORENZO; S.P. 113 REGGENTE -MONTE CALVELLO; S.P. RAMPE DI SANT'ANTONIO.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Coronavirus: è pandemia mondiale, scopriamo i sintomi e come proteggersi

  • Giornata drammatica, bollettino choc per la provincia di Foggia: nove morti e 52 casi positivi

  • Coronavirus, giovane foggiano trasferito d'urgenza a Bari: in gravi condizioni si è reso necessario l'impiego di Ecmo

  • Piero Pelù, rocker innamorato in quarantena a Foggia: "Sono corso da Gianna appena in tempo, in due ci diamo forza"

  • Incendio sulla 'pista', vigili del fuoco accerchiati e derubati delle attrezzature: notte di follia a Borgo Mezzanone

  • Tragedia ad Alberona, c'è una vittima: estratto dalle macerie il corpo di una donna: nel crollo 6 persone tratte in salvo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento