rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Economia

Gli ex confindustriali vogliono entrare nella cabina di regia del Patto per la Puglia: "Sui fondi siamo stati rassicurati"

Giovedì scorso l'incontro con il presidente Miglio, il presidente Asi Angelo Riccardi e Confartigianato Imprese Foggia. Gli ex confindustriali chiedono di entrare nella cabina di regia

L'allarme lanciato su queste colonne sui fondi del Patto per la Puglia non è stato vano. A stretto giro di posta fu seguito dalle preoccupazioni delle forze economiche che, giovedì scorso, si sono viste a Palazzo Dogana su convocazione dell'ente provincia. Lo rende noto Confartigianato Imprese Foggia che, a mezzo stampa, fa sapere di aver incontrato "il presidente della Provincia di Foggia, Francesco Miglio, e il presidente del consorzio Asi, Angelo Riccardi, chiedendo "formalmente l’inserimento nei lavori della cabina di regia" dell'associazione datoriale.

"Confartigianato Imprese ha inoltre apprezzato le rassicurazioni dei presidenti in merito all’utilizzo dei fondi del “Patto per la Puglia” - scrive l'organizzazione guidata da Vincenzo Simeone- e, grazie alla piena disponibilità al dialogo dichiarata dai rappresentanti degli Enti, ha rinnovato l’impegno a collaborare allo sforzo progettuale e realizzativo di opere particolarmente significative per lo sviluppo della Capitanata, mettendo a disposizione le proprie competenze e professionalità".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli ex confindustriali vogliono entrare nella cabina di regia del Patto per la Puglia: "Sui fondi siamo stati rassicurati"

FoggiaToday è in caricamento