rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024

Si licenzia per realizzare il sogno di una pasticceria tutta sua. Cristina: "Ho trovato il coraggio nel mio cuore"

La storia di Cristina, da dipendente a titolare di una pasticceria che porta il suo cognome.

A 30 anni bisogna rincorrere i propri sogni per non avere rimpianti. Ed è quello che ha fatto Cristina Bux, pasticciera dipendente in una catena di ristorazione locale, che un bel giorno ha deciso di licenziarsi per poter coronare il sogno di una vita: aprire una pasticceria tutta sua, che porta il suo nome. Si trova in viale Michelangelo.

Con l'aiuto della famiglia ci è riuscita e pochi giorni fa ha potuto inaugurare il suo punto vendita. Una passione che le è stata trasmessa da sua mamma sin da piccola, oggi Cristina ha il coraggio di renderla una professione. 

Video popolari

FoggiaToday è in caricamento