“Parcocittà”, ecco la data: il 19 aprile si avvierà il cantiere a Parco San Felice

Scopo di "Parcocittà" è quello di riqualificare un bene pubblico e sociale degradato, valorizzarlo con attività interattive, coinvolgenti e diversificate rivolte ai giovani e restituirlo alla fruizione di tutta la comunità locale

Il progetto

Finalmente c’è una data. Da martedì 19 aprile avranno inizio i lavori di ristrutturazione e recupero della palazzina di Servizio e dell’Anfiteatro di Parco San Felice, concessi dal Comune di Foggia, nell’ambito del Progetto promosso dall’ATS  Parcocittà.

L'associazione temporanea di scopo è composta da Energiovane, Aquilone, Coop. MDM, Fondazione Apulia Felix, finanziato nell’ambito del piano di azione e Coesione “Giovani no Profit” dal Dipartimento della Gioventù e Servizio Civile Nazionale – Presidenza del Consiglio dei Ministri  e con il sostegno della Fondazione Banca del Monte di Foggia. I lavori saranno svolti dalla ditta Russo srl.

PARCOCITTA': IL PROGETTO

“È il passo tanto atteso. Da questo momento occorre aumentare l'impegno affinché questo importante bene pubblico sia restituito all'intera città”, commenta Paolo Delli Carri, presidente Energiovane, capofila dell'ATS. Dopo l’apertura del cantiere seguirà, nella giornata di lunedì 25 aprile, un momento di sensibilizzazione e di partecipazione attiva  rivolta alle associazioni e ai cittadini sul tema del Parco come bene comune.

Scopo di “Parcocittà” - rivolto ad adolescenti e giovani di età compresa tra i 14 e 19 anni, giovani adulti di età compresa tra i 20 e 35 anni, e cittadini adulti che fruiscono del parco - è quello di riqualificare un bene pubblico e sociale degradato immerso nel più grande parco cittadino, valorizzarlo con attività interattive, coinvolgenti e diversificate rivolte in particolare ai giovani di Foggia e restituirlo alla fruizione e al protagonismo di tutta la comunità locale. In particolare, si punterà alla ristrutturazione e recupero di una parte di Parco San Felice, e la realizzazione di vari servizi e laboratori rivolti in particolare alla fascia giovanile e più in generale alla cittadinanza foggiana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Otto minuti di follia: inseguimento da film tra auto e pedoni, l'incidente contro un muro e la cattura dei due fuggitivi

  • 170 pazienti in terapia intensiva e 1392 in area non critica in Puglia. Nel Foggiano covid-free solo due comuni su 61

Torna su
FoggiaToday è in caricamento