Ospedale di Manfredonia, Campo sgonfia la speranza del 'primo livello': "Bisogna fare i conti con i vincoli del piano regionale"

Il presidente del Gruppo regionale Pd in replica all'istanza avanzata dal consigliere regionale di Forza Italia, Giandiego Gatta, sulle sorte del nosocomio sipontino

Dichiarazione del presidente del Gruppo Pd Consiglio Puglia, Paolo Campo: "L'impegno per la tutela e la valorizzazione dell'ospedale di Manfredonia si misurano sulla concretezza dell'azione e il realismo degli obiettivi. Comprendo bene il movente politico e civico da cui origina la proposta di classificazione del San Camillo quale 'ospedale di primo livello' avanzata dal consigliere regionale Giandiego Gatta e condivisa dalla Commissione Sanità del Consiglio regionale. La comprensione, però, non può sovvertire la realtà del piano di riordino ospedaliero e dei vincoli finanziari imposti alla Regione Puglia dal Ministero della Salute.
Quella legittima istanza non potrà essere accolta, e non per questo dobbiamo ritenere inevitabile la chiusura del nostro ospedale. Al contrario, dobbiamo impegnarci, ed io lo sto facendo da tempo, a scongiurare ulteriori tagli, che non ci saranno, e ad innescare processi positivi di potenziamento, realizzabili tecnicamente e sostenibili finanziariamente. Questo non è il tempo delle polemiche contro chi governa, a Bari o a Roma, perché il risultato non cambierebbe se a governare ci fosse chi oggi è all'opposizione. Questo è il tempo dell'impegno unitario, coerente e razionale in favore della comunità di Manfredonia e del Gargano e dell'attuazione più ampia possibile del diritto alla salute e all'assistenza sanitaria". 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento