Nessun concorso da direttore per l'Ospedale di Manfredonia, torna la paura 'declassamento' per il "De Lellis"

L'allarme lo lancia il Cisnac in una lettera inviata, tra gli altri, a Michele Emiliano circa il futuro del presidio ospedaliero. Concorsi per direttori di Struttura complessa solo a Cerignola e a San Severo

E’ stata pubblicata sul B.U.R. Regione Puglia in data 29/11/2018 n° 115 , con delibera ASL/FG del 30/11/2018 n° 226/18 e successivamente con integrazione sul B.U.R. Regione Puglia in data 13/12/2018 n° 158 , delibera ASL/FG del 14/12/2018 n° 247/18. Si legge che ( nell’avviso di sorteggio componenti commissioni preposte all’espletamento di varie procedure selettive) sono presenti il concorso per direttori di Struttura Complessa: Ortopedia , Cardiologia, Chirurgia Generale, Servizio Trasfusionale e Psichiatria CSM per il P.O. di Cerignola;  Ortopedia , Patologia clinica e di laboratorio, Chirurgia Generale e Servizio Psichiatrico diagnosi e cura per il P.O. di San Severo.

“Come si nota – scrive il sindacato Cisnac in una lettera inviata, tra gli altri, a Michele Emiliano, al vicepresidente della Regione Giandiego Gatta, al direttore Asl Fg Vito Piazzolla e al sindaco Angelo Riccardi - per il P.O. di Manfredonia “ad oggi” è presente solo il concorso per direttore di struttura complessa per la Psichiatria CSM;  null’altro riguardo le strutture di Ortopedia , Medicina ,Cardiologia, Chirurgia Generale ed Anestesia e Rianimazione.

Questo preoccupa i dipendenti che da dati in suo possesso hanno portato il P.O. di Manfredonia ad essere uno degli P.O. di Base più produttivi e non solo ma anche di qualche  P.O. di I° Livello. Risultato raggiunto con tanta fatica visto la grave carenza di personale, come la grave carenza di anestesisti che dal mese di agosto sono presenti solo 3 unità che ad oggi continua ad essere tale nonostante i vari solleciti alla direzione. Da non dimenticare la grave carenza di strumentazioni. Siamo ancora aspettando l’apertura dei reparti di Lungo degenza e riabilitazione. Inoltre si aspetta la  nomina del  nuovo Direttore Sanitario per il P.O. , dopo aver spostato presso altra sede  il precedente Dr. E. Balsamo. Confidiamo che al più presto si proceda con i concorsi da Direttore di  S.C. anche per il P.O. di Manfredonia. Anche perché in caso contrario dobbiamo pensare che si voglia ulteriormente declassare il P.O. , lasciando “forse” solo qualche struttura semplice. Tutto questo  agita  molto anche gli animi della popolazione di questo vasto territorio che già in passato ha pagato pesantemente  perché si è vista privare di strutture complesse con decisioni molto discutibili”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento