Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia

Torna l’ora solare: alle 3 di questa notte lancette indietro di un’ora

Con l'ora legale, che tornerà il prossimo 25 marzo, l'Italia ha risparmiato 91 milioni di euro. Tra sabato 29 e domenica 30 ottobre lancette indietro di un'ora

Questa notte, esattamente alle 3, gli italiani dovranno dire addio all’ora legale per quella solare che resterà in vigore fino al prossimo 25 marzo. Bisognerà spostare le lancette degli orologi un’ora indietro

Durante il periodo di ora legale, iniziato il 26 marzo 2011, l'Italia, ricorda Terna, ha risparmiato complessivamente circa 647 milioni di kilowattora (644,4 milioni di kWh il minor consumo del 2010), un valore pari al consumo medio annuo di elettricità di oltre 215.000 famiglie. In termini di costi, l'Italia ha risparmiato con l'ora legale circa 91 milioni di euro, contro gli 85 milioni del 2010.

A fare la differenza è il costo medio del kilowattora passato da 13,4 centesimi a circa 14,06 centesimi di euro al netto delle imposte. Bisogna risalire al Settecento per trovare l'origine dell'ora legale. Il primo a teorizzarla fu Benjamin Franklin, che individuò nell'adozione per convenzione di un orario diverso che 'inseguisse' il sole, e quindi la luce, un modo per ottenere risparmi energetici. L'idea non ebbe però grande seguito anche perché, all'epoca, i risparmi sarebbero stati relativamente bassi.

Secondo la Coldiretti a rischio 12 milioni di insonni.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l’ora solare: alle 3 di questa notte lancette indietro di un’ora

FoggiaToday è in caricamento