Pubblicità a dorso d’asino per le vie di Foggia: per ‘Onobattage’ c’è Lola

Onobattage e l’idea della pubblicità a dorso d’asino. Lola tornerà in città venerdì e domenica prossimi, dalle ore 9 alle ore 12

Lola in giro per Foggia

Ha destato sorpresa, curiosità ed emozioni la presenza martedì pomeriggio dell’asina Lola tra le vie del centro cittadino di Foggia, impegnata nel lancio di “Onobattage. Pubblicità a dorso d’asino” e nella sensibilizzazione alle tematiche ambientali.

Vestita di una particolare coperta, appositamente brevettata per le esigenze comunicative dell’iniziativa, Lola tornerà in città venerdì e domenica prossimi, dalle ore 9 alle ore 12, percorrendo le vie che portano dal centro al mercato settimanale.

“Onobattage e l’idea della pubblicità a dorso d’asino nascono con l’obiettivo di valorizzare – dal punto di vista economico e produttivo – animali gravemente minacciati di estinzione dall’urbanizzazione e dalla meccanizzazione del lavoro agricolo” spiega Fabio Granato, promotore del progetto “Asini in città” e di Onobattage, l’alternativa ecologica più simpatica ed inusuale all’inquinamento pubblicitario che ormai caratterizza le moderne aggregazioni urbane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ciò che vorremmo dimostrare, con l’aiuto dell’intera cittadinanza e delle associazioni più impegnate nel sociale, è che è possibile fare pubblicità rispettando davvero l’ambiente. Ma non solo. Vorremmo creare lavoro per i giovani in difficoltà e far conoscere a tutti i benefici educativi e terapeutici del contatto diretto con gli animali”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento