Il Comune di Foggia torna ad assumere, via libera ai concorsi per 75 nuovi posti: "Non accadeva da 20 anni"

Si partirà già dal prossimo mese, dopo l'approvazione del bilancio di previsione previsto per fine luglio: 62 delle 75 assunzioni previste saranno a tempo indeterminato

"Dopo vent’anni al Comune di Foggia torniamo ad assumere. Non accadeva dai tempi del Sindaco Agostinacchio, alla cui buona amministrazione si devono gli ultimi concorsi prima che l’avvento del centrosinistra devastasse le finanze comunali portando sull’orlo del baratro l’intera città, nient’affatto scongiurato con il cosiddetto “Salva-enti” risultato inattendibile per la mancanza di reali coperture. In questi anni, con molto coraggio, tantissimi sacrifici e moltissima bravura della tecnostruttura, la nostra amministrazione, sempre di centrodestra, è riuscita a sottrarre il Comune al fallimento e a restituire una speranza ai cittadini foggiani, che ora si concretizza anche con la rimessa in sesto della macchina amministrativa per offrire a tutti i nostri concittadini una risposta migliore e più efficiente alla domanda sempre più crescente di servizi, con il rinforzo delle risorse umane decimate dai fisiologici pensionamenti". 

Così il sindaco di Foggia Franco Landella commenta l’adozione della delibera di Giunta municipale, avvenuta ieri, con cui viene dato il via libera ai concorsi al Comune "immediatamente dopo l’approvazione del bilancio di previsione da parte del Consiglio Comunale, prevista per la fine di luglio", spiega Landella. "Non solo - tiene a sottolineare il Sindaco -. Ogni anno, dal prossimo anno fino alla chiusura del piano di rientro dall’esposizione finanziaria provocata dalle amministrazioni di centrosinistra che mi hanno preceduto, potremo avviare nuove assunzioni di personale per la copertura del 30% dei posti che saranno resi vacanti dai pensionamenti dei dipendenti comunali». «Intanto - conclude Landella - partiamo subito, dal prossimo mese, con i concorsi per 75 assunzioni. 62 sono a tempo indeterminato: 10 collaboratori amministrativi, 8 impiegati tecnici, 15 agenti di Polizia Locale, 5 contabili, 6 scolastici, 2 programmatori, 16 dirigenti per i servizi amministrativi, finanziari, di Polizia Locale. 13 sono a tempo determinato: 6 dirigenti per i settori Ambiente, Partecipate, Amministrativo, Finanziario, 7 impiegati per i settori Amministrativo, Polizia Locale, Comunicazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento