La Fabi Foggia ha un nuovo segretario provinciale: è Nicola Cardone

Cardone, insieme ai componenti della segreteria provinciale e del comitato direttivo, avrà il compito di portare avanti sul territorio quella che è la mission della FABI: tutelare al meglio i lavoratori bancari, salvaguardandone i diritti, il benessere e il potere d’acquisto

Nicola Cardone, classe 1966, già componente della segreteria di coordinamento nazionale di Unicredit è stato nominato nuovo segretario coordinatore della segreteria provinciale del sindacato autonomo dei bancari di Foggia.  La FABI, con i suoi circa 110 mila iscritti e le sue circa 100 sedi territoriali, è il sindacato bancario più rappresentativo in Italia.

Cardone, insieme ai componenti della segreteria provinciale e del comitato direttivo, avrà il compito di portare avanti sul territorio quella che è la mission della FABI: tutelare al meglio i lavoratori bancari, salvaguardandone i diritti, il benessere e il potere d’acquisto.

“Tante le sfide che ci aspettano nei prossimi giorni e nei prossimi anni. Particolare attenzione ai piani industriali tra cui Unicredit e Banca Popolare di Bari, le cui ricadute potrebbero penalizzare pesantemente i nostri territori. Il settore bancario ha visto ridursi negli ultimi 10 anni, secondo un recente studio della Kpmg, rispettivamente del 37 e del 26% il numero di sportelli e di dipendenti bancari con forte incidenza, a nostro avviso, nel meridione d’Italia. Per ciò che concerne il nostro territorio, sarà quindi indispensabile arginare questa forte riduzione di personale e di sportelli che in molti casi lascia presagire la volontà di abbandonare i territori di Capitanata già fortemente segnati da una fragilità economica, sociale e politica , spesso condizionata da forti infiltrazioni della criminalità organizzata.

Inoltre siamo fortemente impegnati nel rinnovo del contratto di categoria, un rinnovo complesso che mira tra le altre cose, a salvaguardare e rilanciare professionalmente la figura del bancario, al ripristino di alcune tutele, quali il reintegro dell’articolo 18 , risultato già ottenuto per le Banche di Credito Cooperativo, alla salvaguardia dei livelli occupazionali e non ultimo all’ottenimento di un adeguamento della componente economica visto il ritorno agli utili della maggior parte degli istituti”.  

Nicola Cardone oggi ricopre le cariche di componente della Commissione Nazionale Organizzazione della FABI, di componente della Segreteria di Coordinamento Nazionale del gruppo Unicredit ed RSA della piazza di Foggia oltre che di Coordinatore della Segreteria Provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

Torna su
FoggiaToday è in caricamento