Manfredonia, Riccardi: “La Mozzillo Iaccarino resterà una scuola”

Il sindaco Angelo Riccardi smentisce voci su una sua diversa destinazione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

“Sono destituite di ogni fondamento le voci messe in circolazione secondo le quali la Scuola media Mozzillo Iaccarino sarebbe destinata ad altro uso differente da quello scolastico”. Il sindaco Angelo Riccardi smorza drasticamente quelle che sono parse come delle speculazioni senza costrutto dopo l’approvazione del Piano di dimensionamento scolastico delle Istituzioni scolastiche territoriali, da parte della Giunta comunale il 18.11.2011.

“Il dimensionamento delle istituzioni scolastiche di Manfredonia, è stato redatto – precisa il sindaco - a norma delle vigenti leggi che disciplinano la riorganizzazione del sistema scolastico, in funzione dell’autonomia didattica e organizzativa delle istituzioni scolastiche, definito dopo un attento esame della situazione delle varie scuole del Comune di Manfredonia e dunque delle varie esigenze organizzative, e discusse con le Istituzioni interessate e le organizzazioni sindacali di settore.

Pertanto – ribadisce il sindaco - la Mozzillo Iaccarino è scuola e rimane scuola”.

 

Torna su
FoggiaToday è in caricamento