movimento dei commercianti "senza di noi la città muore"

Foggia muore senza le attività commerciali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

"Senza di noi la città muore" è lo slogan che il neonato Movimento dei Commercianti di Foggia propone di far comprendere alle istituzioni e alla cittadinanza.

Sicuramente la città non è ancora morta, ma viva. Indicativo, infatti, è stato il segnale lanciato il 13 aprile dai commercianti del centro di Foggia, che hanno aderito numerosi all'iniziativa presentata loro dal movimento: apertura posticipata delle attività commerciali alle ore 18!!

Da corso Giannone a Corso Cairoli passando per l'isola pedonale a via Lanza e corso Matteotti, sono numerose le serrande dei locali chiuse( oltre 130 le serrande chiuse) , per sensibilizzare l'opinione pubblica che Foggia sta pian piano morendo!!

La grande partecipazione dei commercianti evidenzia che gli stessi hanno superato quella iniziale forma di sfiducia e diffidenza nei confronti di ogni tipo di protesta, ma soprattutto che soltanto attraverso l'unione e la partecipazione di tutti i commercianti si possono cambiare davvero le cose.

Questa è stata soltanto la prima iniziativa proposta dal movimento dei commercianti, ma riscontrata l'elevata partecipazione dei commercianti che condividono appieno le idee del movimento, sicuramente non sarà l'ultima!!

 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento