Movimento Consumatori: un gruppo di acquisto civico per abbattere le utenze luce e gas

Una vera e propria asta al ribasso gestita dagli esperti del gruppo presieduto da Bruno Maizzi, con espressa pretesa di un “Servizio Ottimo” in linea con le direttive della preposta autorità Garante.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Nasce un gruppo di acquisto energia elettrica e gas naturale su iniziativa del presidente del “Movimento Consumatori Capitanata”, Bruno Maizzi. Una iniziativa che si propone di favorire l’utilizzo di energia a prezzi agevolati alle famiglie dell’intero territorio italiano.

“Ad oggi – spiega Maizzi – risulta che le nostre bollette di luce e gas sono più onerose rispetto alla media europea, secondo fonte Eurostat. Questo dato in considerazione del particolare momento economico, non è più sopportabile dal 90% delle famiglie italiane, ed ancor di più, da quelle residenti nel meridione, già da tempo assai provate dalla conclamata crisi”. Ma come ridurre, allora, i costi relativi a queste utenze?

La proposta del presidente di MC è individuare le modalità per abbassare la propria bolletta aderendo al Gruppo d’Acquisto Energia. L’iniziativa è già stata sperimentata in altri paesi d’Europa (Gran Bretagna, Belgio, Olanda e Portogallo) dimostrando ampiamente che, costituendo un Gruppo di Acquisto, è possibile ottenere un consistente risparmio per i consumatori aderenti.

“Si costituisce un nutrito gruppo di utenti (più è sono gli aderenti, tanto più sarà il potere contrattuale nei confronti dei fornitori) e si dirama alle diverse aziende fornitrici del servizio, tale avvenuta costituzione, precisando il relativo numero di utenti registrati per i quali si chiede di formulare, la loro migliore offerta”. Una vera e propria asta al ribasso gestita unicamente dagli esperti M.C. con espressa pretesa di un “Servizio Ottimo” in linea con le direttive della preposta autorità Garante.

Ricevuta la migliore offerta – prosegue il presidente di Mc - l’utente aderente, può decidere di accettare o meno, senza vincolo alcuno, la sottoscrizione della tariffa, migrando dal suo attuale gestore, senza costi aggiuntivi. Ovviamente le aziende che desiderano partecipare all’asta, dovranno accettare determinate condizioni contrattuali da noi dettate, volte ovviamente alla tutela dei diritti del Consumatore”.

Successivamente l’azienda che avrà presentato la migliore offerta aggiudicandosi l’asta, dovrà impegnarsi ad attenersi alle disposizioni della costituente Carta dei Servizi, ed a mantenere le condizioni economiche dell’offerta, senza variazione alcuna, per un periodo non inferiore ai 24mesi”. Tutti possono aderire al gruppo di acquisto utenze Movimento Consumatori facendo richiesta non vincolante e gratuita attraverso posta elettronica, all’indirizzo: utenti.energia@sportellodelconsumatore.comoppure telefonando al numero 338.7979600 entro il 31 dicembre.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento