rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Economia San Severo

Voilà ‘Moovt’, l’APP “foggiana” del trasporto pubblico per pendolari e turisti

Realizzata dal prof. Fusillo Maurizio, nasce a San Severo da un'idea di Gabriele Perta e Nicola Giuliani. Un’applicazione per spostarsi meglio in provincia di Foggia a bordo di mezzi pubblici

Nasce a San Severo, dalla collaborazione di due innovative start up, una APP (Applicazione) dedicata al Trasporto Pubblico Locale. Si chiama ‘Moovt’ ed è disponibile sia on line che sul sito di riferimento (www.moovt.eu). Fruibile da dispositivi mobili e da computer, sottoforma di App sugli store per Android e Windows Phone, a breve è previsto anche il lancia su Apple Store.

L'innovativa applicazione è pensata per fornire in maniera semplice ed immediata informazioni relative agli orari dei mezzi di trasporto pubblico della Provincia, alla posizione delle biglietterie e alle condizioni meteo delle città. Questa iniziativa – fanno sapere gli ideatori - risponde ad una criticità importante, sentita soprattutto dai numerosi pendolari costretti a spostarsi ogni giorno per motivi di studio o di lavoro: “fino ad ora era necessario consultare singolarmente i siti delle varie compagnie di trasporto, spesso non ottimizzati per i dispositivi mobili, mentre Moovt rende finalmente fruibili questi dati all'interno di una sola applicazione”.

Velocità di funzionamento e facilità di utilizzo sono i punti che hanno guidato lo sviluppo di Moovt. Grazie all'integrazione con i dispositivi GPS, l'app riconosce automaticamente la posizione dell'utente e si configura di conseguenza, fornendo inoltre le distanze reali dei luoghi cercati. Oltre alla classica ricerca per data ed ora dei mezzi di trasporto, Moovt ha anche al suo interno la funzione di "ricerca rapida" che permette di mostrare i treni e i pullman in partenza nelle prossime ore per la nostra destinazione. 

Oltre a rivolgersi al pubblico dei pendolari, Moovt si rivolge a i turisti che sceglieranno di trascorrere queste vacanze sul Gargano, che evidentemente non hanno sicuramente dimestichezza con la situazione del TPL. In considerazione dei flussi estivi l'app è calibrata per rispondere prevalentemente alle esigenze dei turisti diretti sul Gargano e alle zone turistiche della provincia, mentre a settembre verranno ricalibrate tutte le tratte relative al trasporto per i paesi dell'interno. 

L'applicazione nasce da un'idea di Gabriele Perta e Nicola Giuliani di Kouton Comunication & Business. E’ stata realizzata dal prof. Fusillo Maurizio dell'Agenzia Guerrilla, docente di Web Design all'Accademia di Belle Arti di Foggia. Nello specifico, Guerrilla ha curato l'aspetto legato alla programmazione e alla progettazione dell'interfaccia utente, mentre Kouton ha curato il concept, la sincronizzazione dei dati e l'attività di comunicazione relativa alla promozione dell'app. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voilà ‘Moovt’, l’APP “foggiana” del trasporto pubblico per pendolari e turisti

FoggiaToday è in caricamento