I Monti Dauni tagliati fuori dalle connessioni internet, appello a Provincia e Regione: "Ora basta, urge cambio di passo"

Vibrante nota di protesta del Club Liberal Monti Dauni."Non più procrastinabile una situazione in cui oltre trenta comuni delle aree interne siano completamente tagliati fuori dalle nuove frontiere della comunicazione tecnologica"

Il presidente del club liberal monti Dauni, Luigi Ruberto, evidenzia come sia "urgente e indispensabile che la Regione Puglia e la Provincia si attivino affinché in tutti i monti Dauni venga attivato il servizio ad alta velocità Internet,tramite la fibra ottica. È evidente come le aree interne dei monti Dauni, sono sempre più svantaggiate e isolate da un punto di vista dell’infrastrutture viarie e telematiche urge dunque un cambio di passo tramite le politiche regionali,provinciali e nazionali orientate alle infrastrutturazioni digitali al passo con i tempi". "Non è infatti più procrastinabile una situazione di tal fatta in cui oltre trenta comuni delle aree interne delle comunità montane dei monti Dauni meridionali e settentrionali - dice Ruberto- siano completamente tagliati fuori da quelli che sono le nuove frontiere della comunicazione tecnologica; È dunque impossibile pensare ad uno sviluppo condiviso ed omogeneo se le politiche sovracomunali continuano a marginalizzare tali aree". "Urge un cambio di passo che ci sia augura venga posto in essere con le imminenti elezioni europee e regionali conclude Ruberto-, che evidenzia come i sindaci di molti Comuni si debbano maggiormente attivare affinché le loro municipalità abbiano gli opportuni servizi, siano essi di infrastrutture viarie,digitali o sanitarie, assi portanti e basilari per le comunità". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Caos playout, il Comune sostiene il Foggia calcio e chiama in causa i legali

  • Cronaca

    Portano via un cane con la forza, volontaria aggredita e minacciata: "Sgozzo te e la Melfitani, poi incendio il locale"

  • Cronaca

    Vandali imbrattano le fioriere del centro di Foggia. L'ira di Landella: "Balordi che si credono artisti"

  • Cronaca

    Prima notte di nozze turbolenta tra Macari e Kragl, litigano e arriva la polizia. Poi il bacio: "Non abbiamo sfondato la stanza"

I più letti della settimana

  • Arrestati i 'fannulloni' dell'ospedale di San Severo: c'è anche un primario, andavano al bar o al mare invece di lavorare

  • Furbetti e assenteisti, arrestati noto primario e dipendenti. La Asl di Foggia: "Sarà dato corso ai licenziamenti"

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Assenteismo, blitz nelle strutture dell'Asl: otto arresti della guardia di finanza, sospeso un dirigente

  • Vasta operazione anticrimine dei carabinieri su San Severo: alba di perquisizioni e sequestri

  • Scandalo in ospedale, assenze non giustificate e "forzature" del sistema informatico: ecco i motivi dell'arresto di Pennacchia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento