Coronavirus, il Comune di Monte non si ferma: pronti tre progetti per il Cis e il piano triennale dei lavori pubblici

L'annuncio del sindaco d'Arienzo: "Abbiamo candidato la ‘Rotonda’, l’ex cinema Piemontese e il completamento del Porto di Macchia". Diversi i progetti strategici nel piano triennale, dalla villa comunale all'ex ostello della gioventù al terminal bus

Nonostante l'emergenza, il comune di Monte Sant'Angelo guarda al futuro, al Contratto di sviluppo della Capitanata (Cis) e ai lavori pubblici. “Abbiamo candidato la ‘Rotonda’, l’ex cinema Piemontese e il completamento del Porto di Macchia nel Cis", spiega il sindaco d'Arienzo, che poi annuncia anche un piano triennale per i lavori pubblici che coinvolgerà diverse aree.

CONTRATTO SVILUPPO DELLA CAPITANATA - Dopo i finanziamenti già ricevuti per Panoramica Nord (10 milioni) e 6 per l’Acquedotto rurale (con il Consorzio di Bonifica) - "Abbiamo candidato nel CIS la riqualificazione della 'Rotonda', l’ex cinema Piemontese e il completamento del Porto di Macchia, tre grandi progetti strategici per un importante rilancio produttivo ed economico".

PIANO TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI - Nel Piano triennale dei Lavori Pubblici – “importanti progetti come la riqualificazione della Villa comunale, dell’ex Ostello della gioventù, la realizzazione del Terminal bus, il depuratore a Macchia, la Biblioteca Angelillis e l’ostello per camminatori nell’ex Biblioteca, Piazza Carlo d’Angiò con l’Ente Parco. E ancora: “Il Centro di raccolta rifiuti a Macchia, i lavori di messa in sicurezza delle falesie della nostra marina, le ristrutturazioni/adeguamento sismico/ammodernamento degli istituti scolastici (Tancredi, Amicarelli, Giovanni XXIII, Palazzo degli Studi, la scuola materna di Macchia), la scalinata che collega Via Verdi con Vico San Leonardo, la prevenzione e lo sviluppo del patrimonio forestale, l’ampliamento del Centro comunale di raccolta rifiuti, la scalinata tra Via Marcisi e Via Zuppetta, le infrastrutture turistiche con la riqualificazione delle piazze del centro storico, interventi contro il rischio idrogeologico del centro urbano”.

CONVENZIONE CON L’ASL FOGGIA PER L’ASSISTENTE SOCIALE - “Un’altra importante notizia è che avremo l’assistente sociale in convenzione con l’Asl Foggia – spiega il Sindaco – in attesa dell’espletamento del bando già avviato”.

PROROGATE LE SCADENZE DEI PAGAMENTI DEI TRIBUTI LOCALI - “Abbiamo prorogato anche le scadenze dei pagamenti dei tributi locali mentre con il Consiglio comunale stiamo studiando e sono in via di definizione soluzioni per ulteriori agevolazioni/riduzioni/esenzioni” – spiega il Primo cittadino. Sono prorogate, infatti: al 31 luglio la Tari, al 30 giugno i pagamenti relativi alla Cosap, alla pubblicità, le lampade votive: sospesi, inoltre, gli avvisi di accertamento e degli inviti al pagamento, i piani di rateizzazione, i canoni di locazione e concessori relativi all’affidamento di impianti sportivi.

Il Sindaco, inoltre, aggiunge: “Stiamo predisponendo tutti gli atti del bilancio consuntivo 2019 e preventivo 2020, abbiamo approvato le tariffe dei servizi a domanda individuale (per la fruizione del Polo culturale Le Clarisse, per la mensa scolastica, per gli impianti sportivi, per il trasporto scolastico, per i servizi cimiteriali, per il gas metano, per il servizio idrico nella frazione Macchia), abbiamo messo in pagamento il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, approvato il piano triennale del personale e con il Consiglio comunale abbiamo approvato le aliquote Irpef per il 2020 che restano invariate, il protocollo con l’Anffas per il trasporto scolastico in favore dei soggetti diversamente abili e il Piano di diritto allo studio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Non ci fermiamo, siamo operativi, più che mai, – conclude il Sindaco – anche in questo particolare momento storico noi abbiamo continuato a pensare al futuro di questa Città, al suo sviluppo sociale/culturale/economico e abbiamo pianificato, programmato e progettato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • Tutti i voti delle liste e dei candidati. Piemontese il più suffragato: 6 su 10 eletti hanno già fatto il consigliere regionale

  • Il virus dilaga, Landella corre ai ripari: a Foggia mascherine obbligatorie all'aperto e centri commerciali chiusi domenica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento