Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

Basta monetine da 1 e 2 centesimi, produrle costa molto di più

Così Arcangelo Sannicandro, deputato di Sinistra Ecologia e Libertà, gruppo parlamentare che ha presentato la mozione per sospendere la produzione delle monetine

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Via libera dell’Aula della Camera alla mozione  targata Sinistra, Ecologia Libertà su iniziative per la sospensione del conio delle monete da 1 e 2 centesimi. Le monetine da uno, due e cinque centesimi costano molto più di quel che valgono.

Il loro costo di produzione, cioè, è maggiore del valore nominale delle monete. Per fare un centesimo si spendono 4,5 centesimi di euro; per fare la monetina da due centesimi, 5,2; solo per quella da cinque centesimi si va quasi in pari: 5,7 centesimi di cost.

E la loro inefficienza è dunque ben più grave del fastidio di resti impossibili, tasche piene e portamonete gonfi. Il risparmio che si potrebbe ottenere, sospendendo anche solo le monete da uno e due centesimi, è di 21 milioni di euro l’anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basta monetine da 1 e 2 centesimi, produrle costa molto di più

FoggiaToday è in caricamento